BSB Il circuito di Thruxton si rifà il look per la stagione 2017

BSB Il circuito di Thruxton si rifà il look per la stagione 2017

Aumentati gli standard di sicurezza del tracciato di Thruxton, anello ad alta velocità tradizionale meta del British Superbike da oltre 180 km/h di media sul giro.

La “off-season” momento propizio per gli accordi tra piloti e team, ma anche di rinnovamento per diversi tracciati d’Oltremanica. Questo il caso di Thruxton, anello ad alta velocità da sempre presenza fissa del calendario BSB, che per volontà del British Automobile Racing Club (BARC) e del Thruxton Managing Group sta subendo una serie di modifiche volte a migliorare gli standard di sicurezza dell’impianto.

In particolare i lavori sono iniziati alla velocissima piega della curva Church dove saranno ampliate le vie di fuga in vista della stagione agonistica 2017. Ulteriori lavori di ammodernamento, previa concessione dei permessi, sono già previsti per l’inverno 2017/2018.

Originariamente campo d’aviazione per i velivoli da trasporto della RAF e dell’USAAF (proprio qui partirono parte delle truppe aviotrasportate e degli alianti che presero parte al D-Day della Seconda Guerra Mondiale), Thruxton è diventato ben presto uno dei circuiti più adrenalinici dell’intera Terra d’Albione.

Iniziati i lavori alla curva Church di Thruxton
Iniziati i lavori alla curva Church di Thruxton

Anzi, per quanto concerne il BSB è a tutti gli effetti il più veloce: oltre 180 km/h di media sul giro, ma di fatto per gran parte dei 3791 metri di percorso si viaggia ampiamente oltre i 200 km/h con la velocità media inficiata dalla presenza di due chicane (la sequenza Campbell-Cobb e la variante finale Club).

Lo scorso anno nelle qualifiche Shane Byrne ha siglato il nuovo primato sul giro a 184,8 km/h, all’epoca meglio rispetto a qualsiasi primato della MotoGP (a Phillip Island nel 2013 Jorge Lorenzo conquistò la pole position a 182.1 km/h di media).

BSB La storia del British Superbike a Thruxton

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy