AMA Superbike: Cardenas punta in alto per Road America

AMA Superbike: Cardenas punta in alto per Road America

Vincitore di Gara 2 a Daytona punta al bis

Commenta per primo!

Tornato quest’anno nell’AMA Superbike dopo esser diventato il recordman della classe Daytona SportBike con due titoli (2010 – 2012) e 24 vittorie all’attivo, Martin Cardenas all’esordio da pilota Yoshimura Suzuki a Daytona ha conquistato un secondo posto in Gara 1, ma soprattutto la vittoria nella seconda manche in programma, ritrovandosi ora ad 1 solo punticino dalla leadership di campionato.

Un inizio di questa nuova avventura a dir poco positivo per il colombiano dai trascorsi nel mondiale 250 GP, deciso ora a riconfermarsi al ritorno in azione dell’AMA/American Superbike in programma ad inizio giusto sul celebre tracciato di Road America in Elkhart Lake.

Per me è stato semplicemente fantastico tornare in Superbike, esordire con il team Yoshimura Suzuki e conquistare subito la vittoria a Daytona“, afferma Martin Cardenas. “Non poteva iniziare meglio di così questa nuova avventura. Sin dai primi test invernali sapevo di avere una concreta chance di lottare ai vertici e così è stato.

Nonostante questa vittoria, non cambia la mia strategia. Punterò come sempre a correre gara per gara, dare il massimo sempre e, soltanto in un secondo momento, pensare al campionato. Abbiamo dei grandi obiettivi, ma credo che per me sia giusto continuare a correr così: finora ha sempre funzionato“, ha ammesso il due volte Campione Daytona SportBike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy