AMA Superbike: Chris Fillmore operato al polso sinistro

Scafoide del polso sinistro fratturato in questi giorni

28 aprile 2013 - 23:24

Ex-grande protagonista dell’AMA Supermoto e dal 2011 punta di diamante del progetto KTM/HMC Racing nell’AMA Superbike, Chris Fillmore nei giorni scorsi si è sottoposto ad un intervento chirurgico al polso sinistro, fratturato (nello specifico allo scafoide) ad inizio aprile.

Come riporta l’autorevole RoadRacingWorld.com, Fillmore aveva rimediato questo infortunio nel corso di una sessione di allenamento con la Mountain Bike. Favorito dalla lunga sosta dell’AMA Superbike (si tornerà in pista soltanto ad inizio giugno sul tracciato di Road America in Elkhart Lake), il pilota ufficiale KTM ha deciso di accelerare i tempi per recuperare al meglio da questo infortunio.

L’operazione è durata poco più che mezz’ora, questo significa che è andato tutto bene”, ha dichiarato Chris Fillmore, già infortunatosi alla mano sinistra nel recente passato. “Dall’inizio della prossima settimana potrà allenarmi come di consueto, questo per me è una buona notizia“.

A Daytona Fillmore, su di un tracciato storicamente ostico alla KTM RC8R, ha concluso in 10° e 9° posizione nelle due gare in programma duellando con il suo nuovo compagno di squadra Taylor Knapp.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2, Enea Bastianini: “Alla fine la gomma era al limite”

Moto3, Catalunya: Paolo Simoncelli “Una gara di autoscontri”

Marc Márquez: “Rivali o Lorenzo? Mi motiva solo il titolo”