8h Suzuka Niente Rea: Kawasaki Team Green con Haslam, Watanabe e Shah

8h Suzuka Niente Rea: Kawasaki Team Green con Haslam, Watanabe e Shah

A dispetto dei rumors, Jonathan Rea non sarà al via della 8 ore di Suzuka: Kawasaki Team Green punta su un equipaggio inedito per puntare alla vittoria.

Sulla carta l’edizione 2017 della 8 ore di Suzuka può (o poteva?…) essere la chance giusta per Kawasaki di tornare ad una vittoria che manca ormai dal 1993, anno dell’unica affermazione conseguita con lo straordinario equipaggio formato da Scott Russell e Aaron Slight con i colori ITOH HAM. La competitività della Kawasaki Ninja ZX-10RR ufficialmente schierata dal Team Green, il secondo posto del 2016, lo stato di grazia di Leon Haslam sono tre elementi che potevano essere ulteriormente impreziositi dall’apporto in squadra di Jonathan Rea. Nonostante i rumors (attendibili) delle ultime settimane, il due volte Campione del Mondo Superbike in carica quest’anno non tornerà alla 8 ore di Suzuka. I contatti tra le parti non hanno prodotto l’esito sperato con il Kawasaki Team Green, emanazione diretta del Reparto Corse KHI di Akashi, che ha rivisto in corso d’opera la line-up di piloti per dare l’assalto alla “gara delle gare”.

Già annunciata la presenza di Leon Haslam, vincitore del 2013 e 2014 con HARC-PRO Honda e principale artefice del 2° posto ottenuto lo scorso anno, con la Ninja ZX-10RR #87 correranno Kazuma Watanabe (strappato a F.C.C. TSR Honda) e Azlan Shah Kamaruzaman, pilota malese dai trascorsi in Moto2 e già pilota Kawasaki nell’Asia Road Racing Championship classe Supersports 600cc.

Chiaramente sarà Haslam, capo-classifica del BSB e reduce dal sensazionale podio mondiale di Donington Park, il capitano dell’equipaggio #87, affiancato da Kazuma Watanabe che è stato fortemente voluto da Kawasaki per la 8 ore e l’All Japan Superbike. Accanto a loro salirà in sella Azlan Shah Kamaruzaman, 32enne malese “meteora” del Mondiale Moto2 con IDEMITSU Honda Team Asia prima di tornare nell’A.R.R.C. con il team Manual Tech KYT Kawasaki e conquistare il 3° posto in campionato lo scorso anno.

Un trio inedito con il solo Haslam riconfermato dopo il 2° posto del 2016. Kazuki Watanabe, oggi nel Mondiale Supersport con il Team GoEleven, correrà con una Kawasaki del Team KRP Sanyang & RS-Itoh, mentre il leggendario Akira Yanagawa sarà nuovamente ai nastri di partenza, questa volta con il team Hanshin.

Anteprima: ecco i 70 team ammessi al via della 8 ore di Suzuka 2017

Kenny Roberts Sr ospite d’eccezione con la Yamaha OW74 del 1985

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy