MotoGP La donna investita nel paddock vuole denunciare Valentino Rossi

MotoGP La donna investita nel paddock vuole denunciare Valentino Rossi

Diventa un caso l’incomprensione tra il nove volte Mondiale e una spettatrice che parlando a Radio Cope annuncia azioni di rivalsa.

9 commenti

A giudicare dal video ripreso da uno spettatore e diventato virale sembra una cosa da niente. Invece la (mezza) collisione tra Valentino Rossi in scooter  e la signora spagnola sabato pomeriggio nel paddock di Valencia rischia di diventare affare per avvocati.

La signora in questione si chiama Ana Cabanillas e parlando a Radio Cope, emittente spagnola, ha detto: “Se fosse successo inavvertitamente avrei accettato le scuse, ma dopo aver visto il video penso che presenterò una denuncia, perché non solo mi ha dato un calcio, ma lo ha fatto di proposito. E questo non può essere tollerato”. La Cabanillas in un primo momento aveva accettato le scuse di Rossi ma ha poi cambiato idea.

Nel video si vede Rossi che alla guida dello scooter con seduto dietro uno dei suoi assistenti incontra tra la folla questa signora di Puerto Santa Maria, che non vede l’arrivo del Dottore perchè impegnata in quel momento a scattarsi un selfie con il bastone.

Nella serata di domenica Rossi aveva detto: “Devo scusarmi con la signora e spero che stia bene. Per me è veramente difficile vivere nel paddock. Qui a Valencia è una situazione incontrollabile, ma anche da altre parti. E’ da un po’ di gare che chiedo di aiutarmi, però quando esco dal mio camion sono sempre schiaffi, gente che mi ruba il cappello, gente che mi tira per fare la foto. Il video riprende solo la parte finale della scena, ero appena uscito da una girandola di schiaffi”.

Ma scuse e  spiegazione alla signora Ana non sono bastate.

ECCO IL VIDEO AMATORIALE DELL’EPISODIO

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mala - 3 settimane fa

    INVESTITA

    se fosse andata in terra cosa avreste titolato? tentato omicidio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Capitan Catarro - 3 settimane fa

      ” IL CASO “……. ” INVESTITA “…per poi diventare ” incomprensione ” nel catenaccio…….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sbulbor - 3 settimane fa

    Ammiro la pazienza dei piloti, ho visto il paddock della SBK dove gente si permette di fermare il motorino di Rea col figlio per una foto, non oso immaginare cosa sia il paddock della motogp. Credo che entri troppa gente che non c’entri nulla costringendo i piloti a starsene chiusi nei motorhome, quando l’ignoranza della gente cresce ecco questi episodi, ma ovviamente diamo colpa al 46, una bella e grande occasione per sfogare piccole frustrazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gilgamesh.dauru_644 - 3 settimane fa

    Beh che Valentino Rossi scalci anche durante le gare non è una novità !!! Tutto questo fino a quando qualcuno non rifili a lui un bel calcione nei denti: poi è probabile che capirà che deve fare meno il pirla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sbulbor - 3 settimane fa

      gente come te ha perlomeno il lato positivo di evocare Umberto Eco e farlo vivere per sempre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Capitan Catarro - 3 settimane fa

      Cosa non si fa per un pò di notorietà gratuita e se va bene qualche soldo…interviste… foto…servizi e via cosi….. Il paddock è per gli addetti ai lavori…. la folla festante degli inutili è meglio che stia fuori…. c’è un caos indescrivibile e persone che non fanno altro che disturbare…un conto è il tifo un altro è rompere le tasche. Che Rossi sia stato troppo ” rude ” forse…. ma non gli ha fatto assolutamente nulla .. Che sian banditi dal paddock i nullafacenti inutili, quelli con sigaro a caccia di marchette e i selfisti che con il motosport poco ci azzeccano… l’avvento dei social ci ha regalato sti soggetti …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. alex.ts74 - 3 settimane fa

    Farebbe benissimo, per i motivi che giustamente dice la signora , e evidente che la colpisce di proposito e la pure apostrofa, e perché le scuse sono arrivate solo il giorno dopo quando il video ormai era virale. Qua si, nn serve aggiungere altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Capitan Catarro - 3 settimane fa

      Ottima analisi la Sua. Denota conoscenza della materia e del contesto in cui si è sviluppata questa grande ” sciocchezza “….. vicenda che non sarebbe neanche esistita se non ci fosse stato un personaggio del calibro di Rossi… e che qualora fosse successo ad altri nella medesima situazione si sarebbe ” insultata ” la Signora… Comunque già nel salotto di Barbara d’Urso la vicenda già tiene banco, può sempre chiamare il numero verde del sondaggione per esprimere il Suo lungimirante punto di vista e chiedere di partecipare in diretta per un contributo sicuramente degno di nota e di spessore…….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fabu - 3 settimane fa

    “La Cabanillas in un primo momento aveva accettato le scuse di Rossi ma ha poi cambiato idea.” ogni ulteriore commento è superfluo. ma c’è un referto medico per lesioni? o aspettano che se le procuri?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy