Superbike: Aperta la prevendita scontata per il round di Imola

Il 10-12 maggio il Mondiale torna in riva al Santerno. Invece del prato Rivazza si potrà andare in tribuna, spendendo meno

24 dicembre 2018 - 10:20

Per tutti gli appassionati del Mondiale SBK e non solo, Formula Imola comunica che dalla giornata del 20 dicembre sono aperte le prevendite per il round di Imola  che si svolgerà dal 10 al 12 maggio 2019 all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari.

NOVITA’ – Sul sito www.ticketone.it sono disponibili tutte le tipologie di biglietti, con importanti novità.  La prima riguarda la possibilità di acquistare un tagliando già comprensivo del supplemento paddock, fino ad ora disponibile solo separatamente e nelle biglietterie in loco. La seconda, vista la non più fruibilità del Prato Rivazza in quanto allestito per il Mondiale Motocross, comporta la creazione di un biglietto comprensivo delle Tribune Rivazza, Tosa e Acque Minerali ad un prezzo più basso rispetto alla stagione 2018. In pratica viene data la possibilità a tutti gli appassionati di usufruire delle tribune sopraelencate ad un prezzo decisamente promozionale.

SCONTI – Per i residenti dei 23 Comuni del Con.Ami e della Città Metropolitana di Bologna è anche quest’anno aperta la prevendita dedicata a prezzi super promozionali. I biglietti sono acquistabili per ora sul portale sbk.autodromoimola.it e prossimamente alla biglietteria dell’Autodromo. Segnaliamo che sono state predisposti due periodi di acquisto dei tagliandi (20 dicembre-1 aprile e 2 aprile-1 maggio) con una promozione davvero imperdibile nella prima fascia. Inoltre, anche per l’edizione 2019, dopo il successo di quest’anno, sarà disponibile il Superbiglietto Imola (comprendente l’abbonamento 3 giorni a tribuna circolare, abb. 2 giorni Paddock e 1 giornata a scelta di Pit Walk) in numero limitato al prezzo di 99 euro.

PIU’ SHOW – Ricordiamo infine che quest’anno il format del Campionato Mondiale Superbike si presenta rinnovato, con la disputa di un terza gara SBK sprint la domenica mattina che, oltre assegnare un punteggio, servirà a determinare la griglia di partenza di gara 2 della domenica pomeriggio. Un ulteriore motivo per gli appassionati di due ruote per non perdere assolutamente l’appuntamento di Imola, ancora una volta prima gara mondiale in pista della stagione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: La Thailandia resterà nel calendario 2020?

UFFICIALE: Ten Kate torna al Mondiale. Ma con chi?

La tua moto diventa ‘racing’: scopri i prodotti Ermax