MotoGP: Jorge Lorenzo “Qualche problema di stabilità”

Problemi dipendenti dalle coperture Bridgestone secondo Jorge

1 maggio 2009 - 14:42

Abituato a dei grandi venerdì, Jorge Lorenzo non può ovviamente esser soddisfatto dell’odierno quarto tempo a Jerez, dove non è andato al di là del crono di 1’40″441 con 20 tornate percorse. La ragione è molto semplice: il leader della classifica generale e vincitore di Motegi non riesce ad avere lo stesso feeling con la propria Yamaha YZR M1 sulla distanza, dove le coperture di mescola più dura portate dalla Bridgestone non riescono a dare la giusta confidenza.

Se devo fare un bilancio della giornata è positivo solo a metà“, afferma il capoclassifica di campionato. “Con le Bridgestone più “morbide” sono andato bene, mi sentivo con il feeling giusto in sella ed i tempi sul giro lo confermano. Montate le gomme un pò più “dure”, non ho sentito la stessa confidenza, anzi, la moto ha cominciato a non avere la stessa stabilità“.

Jorge riscontra praticamente lo stesso problema di altri piloti, anche se spera di poter migliorare da domani. “Penso che con qualche modifica di set-up possiamo sistemare questo problema e rendere la mia moto più stabile“.

Inoltre il pilota Fiat Yamaha ha avuto un altro problema… particolare. “A inizio del mio turno di prove il mio casco mi ha dato dei problemi, e così ho perso del tempo per essere al 100 % anche su questo aspetto. Diciamo che non è stata proprio una giornata positiva, anche se son fiducioso per domani“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi, #SanMarinoGP

Valentino Rossi e Fabio Quartararo: il veterano e l’apprendista

Marc Marquez

MotoGP, Cal Crutchlow: “Marc Marquez non ha i nostri problemi”

jesko raffin intact gp

Moto2: Ad Aragón Jesko Raffin al posto di Schrötter