MotoGP: Casey Stoner “Podio a Valencia, poi il 2010”

Guarda alla prossima stagione l'australiano della Ducati

4 novembre 2009 - 6:11

In tre gare dal suo ritorno Casey Stoner ha totalizzato più punti di tutti, ben 70 con due vittorie ed un secondo posto. Chiuder la stagione con questo positivo trend è l’ambizione del Campione del Mondo 2007 per Valencia, dove ha già vinto lo scorso anno e chiuso in 2° posizione nella stagione precedente. Motivato a confermare queste ultime eccellenti prestazioni Stoner guarda già al 2010, con i primi test in programma dalla giornata di lunedì.

Valencia è una pista che mi è sempre piaciuta molto: è stretta e lenta ma sorprendentemente scorrevole, e secondo me è un buon tracciato per la MotoGP“, afferma Stoner. “Tra l’altro è anche uno spettacolo bellissimo per il pubblico che può seguire le moto praticamente lungo tutta la pista. La mia Ducati lì è sempre andata molto bene, negli ultimi due anni siamo sempre stati veloci, nei test e in gara quindi, chiaramente, ci auguriamo che il trend rimanga lo stesso anche se dobbiamo sistemare alcune piccole cose sulla moto.

In ogni caso siamo arrivati alla fine della stagione e guardiamo già alla prossima quindi se riusciremo a vincere un’altra gara, benissimo, altrimenti proveremo a fare il podio e poi comunque concentreremo sul lavoro per il prossimo anno“.

Stoner a Valencia ha anche una remota possibilità di conquistare la seconda posizione di campionato: servirà una vittoria ed uno “zero” di Jorge Lorenzo, al fine di riconfermare il piazzamento del 2008.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bendsneyder moto3 motogp

MotoGP: le beffe dell’ultimo giro, o addirittura degli ultimi metri

fausto gresini motogp

MotoGP: Fausto Gresini, sveglio e collaborativo. “Grande forza di volontà”

MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, Pit Beirer: “Con Danilo Petrucci gestiremo meglio di Ducati”