MotoGP: Casey Stoner “Adesso siamo davvero forti”

Ancora un successo per l'australiano della Ducati

25 ottobre 2009 - 11:21

La seconda vittoria nell’arco di una settimana per Casey Stoner è arrivata a Sepang in una gara tormentata dalla pioggia che lo ha visto, letteralmente, dominare. Un passo forsennato ed una vittoria splendida che non può che render felice il Campione del Mondo 2007, già con il pensiero rivolto al 2010.

E’ un giorno fantastico per noi, vorrei ringraziare tutta la squadra per il gran lavoro che ha fatto“, afferma Casey Stoner. “Durante la stagione in qualche occasione abbiamo avuto delle difficoltà sul bagnato ma si sono impegnati tutti enormemente per migliorare ed il risultato si è visto oggi. Adesso siamo davvero forti e penso che continueremo così, una cosa davvero fantastica in vista della prossima stagione“.

L’ex campione del mondo si è poi congratulato per la vittoria iridata di Valentino Rossi, non prima di aver raccontato l’evoluzione della sua vittoria a Sepang, arrivata dopo un dominio totale che ha sorpreso lo stesso pilota australiano.

Non sono partito benissimo ma sono riuscito ad uscire dalla seconda curva in quarta posizione e prima della fine del primo giro sono passato in testa. Devo dire la verità, non mi aspettavo di poter essere così veloce fin da subito ma quando, passando sul rettilineo, ho visto sulla lavagna che avevo già un bel vantaggio, ho deciso di provare a scappare. Per questo ho spinto moltissimo nel giro successivo, guadagnando circa quattro secondi. Poi ho rallentato un po’ cercando di trovare un ritmo veloce senza correre troppi rischi e siamo riusciti a conquistare la vittoria“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

quartararo yamaha motogp

MotoGP: Fabio Quartararo, prima visita al quartier generale Yamaha

MotoGP, circuito di Phillip Island

MotoGP, l’Australia chiude i confini: bye bye Phillip Island?

MotoGP, Andrea Iannone

Andrea Iannone: “Non mi sono arreso alla MotoGP”