Ducati Avintia Racing

MotoGP, Avintia: pazza idea Alex Marquez-Lory Baldassarri

Alex Marquez ha un'unica possibilità per passare in MotoGP: il team Avintia Racing. Il d.s. Ruben Xaus ammette: "Abbiamo contattato anche Baldassarri".

22 giugno 2019 - 5:00

Alex Marquez, nuovo leader della classe Moto2, rischia di non trovare un posto libero per il 2020 in MotoGP. Le uniche speranze sembrano riposte nel team Avintia Racing, sebbene Tito Rabat e Karel Abraham abbiano un contratto fino al 2020.

Dopo le speculazioni su un possibile trasferimento di Alex Marquez in Pramac Racing, le voci sembrano affievolirsi. Jack Miller è pronto a rinnovare con il team satellite Ducati, a patto di poter disporre di una GP20 nel prossimo campionato. Il giovane pilota spagnolo è maturo per il passaggio nella massima serie, ma il rischio reale è ritrovarsi senza un posto libero, anche in caso di vittoria iridata. Ruben Xaus, direttore sportivo di Avintia, ha dichiarato a MotoGP.com di tenere d’occhio Alex Marquez e il suo collega Moto2 Lorenzo Baldassarri. “Attualmente siamo l’unico team che ha opzioni in termini di moto e piloti. Forse possiamo continuare con Ducati, ci sentiamo a nostro agio con loro e, per la prima volta, la moto che ci forniscono è equivalente a tutte le altre squadre“.

Ruben Xaus si dice soddisfatto dei recenti progressi da parte di Rabat e Abraham, ma ci sono segnali che lasciano intendere di voler cambiare qualcosa per il 2020. “Vogliamo avere almeno un debuttante della Moto2 a bordo. Abbiamo già parlato con Baldassarri, stiamo parlando con l’agente di Alex Marquez,  altre opzioni sono benvenute“. Nessun commento da parte del fratello minore di Marc Marquez. Recentemente ha dato la disponibilità a restare in Moto2 anche per il prossimo anno, qualora non dovessero aprirsi delle porte in MotoGP. Ma forse un anno di “collaudo” in sella ad una Ducati non sarebbe un cattivo inizio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi GP Misano/2 2020

MotoGP, Valentino Rossi: la seconda pillola blu non fa effetto

nakagami motogp

MotoGP: Nakagami, 6° posto con ‘saluto’ per l’amico Tomizawa

MotoGP: Jack Miller KO per una visiera a strappo sulla presa d’aria!