Michael van der Mark

Michael van der Mark fratturato, per lui Misano è già finita

L'immagine che fa vedere in maniera eloquente che razza di volo abbia fatto Michael van der Mark sul finire di gara 2

22 giugno 2019 - 5:00

Michael van der Mark non correrà il settimo round del Mondiale Superbike a Misano. Cadendo all’ultima curva, sul finire della seconda sessione di prove, il 26enne olandese ha subito la frattura del  del radio del polso destro. La lesione  richiederà un’intervento chirurgico. Michael si è rotto anche la nona e la decima costola. I medici parlano anche di trauma cranico.  Resterà in osservazione per le prossime 24 ore all’ospedale di Rimini, dov’è stato trasportato per ulteriori controlli dopo la prima diagnosi compiuta al centro medico dell’autodromo.

UN VOLO SPAVENTOSO

La foto d’apertura testimonia in maniera eloquente la dinamica dell’incidente di Michael van der Mark all’ultimo minuto della seconda sessione di prove libere della Superbike a Misano. Il 26enne olandese della Yamaha il giro precedente aveva stabilito il miglior tempo di giornata (qui cronaca e tempi). All’ultima curva della tornata successiva però ha perso il controllo in piena accelerazione, la classica dinamica dell high side. Ma qui la violenza della perdita di controllo è stata eccezionale, tanto da far sospettare qualche genere di anomalia tecnica. Il pilota si è trovato sbalzato in aria, atterrando con estrema violenza sulla schiena. Michael, iridato Supersport 2014 (le medie cilindrate) non ha mai perso conoscenza. Ma è rimasto una decina di minuti dolorante nella via di fuga, soccorso dai sanitari. La sessione è stata subito interrotta con bandiera rossa, e visto che mancava appena un minuto alla fine, dichiarata conclusa.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: “Mondiale difficile al primo tentativo”

ana carrasco

Ana Carrasco, inizia la riabilitazione: le cicatrici sulla schiena

Superbike, Garrett Gerloff

Superbike: Garrett Gerloff scala il podio, e se fosse solo l’inizio?