dominique aegerter

MotoE: Dominique Aegerter operato alla spalla sinistra

Dominique Aegerter si è sottoposto ad un nuovo intervento alla spalla sinistra. Il futuro rookie MotoE verrà dimesso nei prossimi giorni.

13 dicembre 2019 - 8:40

Continuano gli interventi a cui si sottopongono i piloti del Mondiale per prepararsi al meglio al 2020. Turno anche per Dominique Aegerter, che dopo un decennio lascia la Moto2 per esordire in MotoE con Intact GP. Necessario per lui un nuovo intervento alla spalla sinistra, già operata alla fine del 2013 dopo un buon numero di lussazioni riportate durante la stagione. In questi anni si è formata calcificazione alla spalla, rimossa tramite intervento. Il pilota svizzero verrà dimesso nei prossimi giorni: serve riposo prima di iniziare a prepararsi per la nuova sfida.

“Il dottor Rüegsegger ha svolto un buon lavoro” ha spiegato Dominique Aegerter. “Ora devo rimanere in ospedale per un altro giorno o due. Probabilmente ci vorranno due o tre settimane prima che io possa tornare ad allenarmi come prima, ma non mi fermo del tutto. Voglio essere in forma per la prossima stagione.” Come detto, l’anno prossimo cambierà categoria. “Non è stato facile salutare la Moto2” aveva ammesso in precedenza. “Sto cercando di tornarci. Ma nel frattempo non manca la motivazione per questo passaggio in MotoE.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Zarco apre al mercato: “Non chiudo le porte a nessuno”

MotoGP, Marc Marquez e Valentino Rossi

MotoGP, Marc Marquez: “Valentino Rossi meglio di Casey Stoner”

MotoGP, Andrea Iannone

Andrea Iannone: “L’Aprilia RS-GP meglio di una notte d’amore”