WMX Imola: Kiara Fontanesi 6 grande, è ancora Mondiale!

La biondina parmense trionfa nella finalissima di Imola e festeggia il sesto titolo, a soli 24 anni!

30 settembre 2018 - 9:54

Kiara Fontanesi, sei grande! A soli 24 anni la biondina parmense si è laureata per la sesta volta campionessa Mondiale WMX, la massima espressione del motocross femminile. A Kiara, portacolori Yamaha, sarebbe bastato controllare la più immediata inseguitrice, l’olandese Nancy va de Ven. Ma si è scatenata, dominando anche la gara decisiva davanti al muro di folla che dal primo mattino ha invaso le tribune del tracciato ricavato dentro l’Autodromo di Imola. Uno scenario di fantastica suggestione che ha reso ancora più speciale questa nuova conquista.

CHE SPETTACOLO! – Nell’anticipo di sabato Kiara si era accontentata del secondo posto dietro la van de Ven, conservando cinque, preziosissimi punti di vantaggio. Nello spareggio è partita con cautela, ma senza perdere la ruota delle uniche due avversarie che potevano rovinare la festa, cioè la van de Ven e la tedesca Larissa Papenmeier. Tattica perfetta: al secondo giro la Fontanesi si è sbarazzata dell’olandese, quello successivo ha superato di slancio anche la Papenmieier. In cinque minuti Kiara ha risolto la pratica e i successivi quindici (più due giri) sono stati una strepitosa passerella nel tripudio della folla.

ALBO D’ORO – La Fontanesi ha vinto il primo Mondiale nel 2012, poi si è confermata  regina indiscussa del Motocross Mondiale nel 2013, 2014, 2015 e 2017.  Curiosità: in cinque occasioni su sei ha conquistato la corona alla gara finale. In questa stagione è entrata in forma nel momento decisivo, aggiundicandosi le tre vittorie (in dodici gare) nelle ultime quattro corse. Quest’anno Tony Cairoli, eroe del Motocross italiano, non è riuscito ad arginare il talento dell’astro nascente Jeffrey Herlings, ma ci ha pensato Kiara. Immensa!

ARRIVO GARA 2: 1. Kiara Fontanesi (Ita-Yamaha); 2. Nancy van de Ven (Ola-Yamaha); 3. Larissa Papenmeier (Ger-Suzuki); 4. Sara Andersen (Dan-KTM); 5. Amandine Verstappen (Bel-KTM); 6. Stephanie Meier (Ger-KTM).

CLASSIFICA MONDIALE: 1. Fontanesi punti 260 (Campionessa del mondo); 2. van de Ven 252; 3. Papenmeier 231; 4. Duncan 184; 5. Laier 183; Verstappen 180.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mxgp patagonia

MXGP: ufficiale, l’evento in Patagonia-Argentina posticipato al 2021

MXGP

MXGP: presentato il tris di Mantova, ammessi mille spettatori al giorno

Motoestate

Storie di Motoestate: ragazze veloci, ospiti top e quei pazzi sul ghiaccio (VIDEO)