Superbike Ecco perchè le gare Usa andranno in TV all’ora delle streghe

Le partenze americane posticipate a tarda ora per evitare la concomitanza con la finale degli europei di calcio. Sulle reti Mediaset doppia sfida in differita

7 luglio 2016 - 14:22

Un tracciato meraviglioso, da piloti veri, in mezzo al paesaggio western ancora meglio. Laguna Seca è un posto speciale per correre e il round americano della Superbike ha sempre avuto un fascino particolare. Peccato che il risultato di Misano abbia tolto un po’ di mordente: la doppietta di Jonathan Rea e il passo falso Ducati con Chaz Davies hanno scavato un solco in classifica (99 punti) che sarà difficile colmare.

In attesa che scattino le prove, venerdi alle 19:15 ora italiana, vi diamo conto del cambio di programmazione deciso da Mediaset rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi. Sulle reti Mediaset le gare (sabato e domenica) andranno in onda in (leggera) differita, mentre è confermata la diretta Eurosport.

Ma perchè in entrambe le giornate (sabato e domenica)  si parte così tardi, cioè alle 23:30 italiane, le 14:30 locali? A Laguna Seca la Superbike corre dal 1995 e l’orario di partenza era sempre stato aggiustato in modo da conquistarsi il “prime time” e agevolare la visione dei telespettatori europei. Invece stavolta è stato seguito un criterio differente, evitare la finale degli Europei di Calcio. A costo di correre all’ora delle streghe.

Ma sabato non c’è alcuna partita e riguardo la finale  i risultati hanno detto male. L’Italia è eliminata e in Portogallo (prima finalista) l’interesse per la Superbike è sotto zero. Almeno saranno contenti gli appassionati francesi. Si gusteranno il match, poi quelli che non andranno a festeggiare, anche la Superbike. Ma in Francia  sarà difficile trovare un’emittente che la trasmette…

I nuovi orari (italiani) in TV

Sabato 9 luglio

Mediaset
ore 20:30 Superpole (diretta Italia 2)

ore 23:00 Superpole Differita Italia 1

ore 24:00 Gara 1 (25 giri, km 90,250) differita Italia 1/Italia2

Eurosport
ore 23:30 gara 1 diretta

Domenica 10 luglio

Mediaset
ore 00:30 gara 2 (25 giri, km. 90,250) differita Italia 1/Italia 2

Eurosport
ore 23:30 gara 2 diretta

Caso Guintoli ancora assente

2 commenti

Katana05
6:07, 7 luglio 2016

Ecchissene di Mediaset. Per fortuna c’è Eurosport (che ogni tanto si incarta e manda in onda il mondiale motocross con l’audio del WTCC ma va bene lo stesso…)

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Eugene Laverty, BMW

Superbike 2020: Eugene Laverty in BMW, che coppia con Tom Sykes!

Team Pedercini, TPR, Superbike

Superbike 2020: Team Pedercini raddoppia e punta in alto

Eugene Laverty, Superbike 2020

Superbike 2020: Eugene Laverty, Kawasaki o BMW?