aegerter hrc tester superbike

Superbike: Dominique Aegerter nuovo tester Honda

HRC punta su Dominique Aegerter come tester nel progetto Superbike. Lo svizzero, impegnato anche in MotoE, disputerà poi la 8 Ore di Suzuka.

19 febbraio 2020 - 19:46

Nuovo ruolo interessante per Dominique Aegerter. Il pilota svizzero infatti è stato ingaggiato da HRC per sviluppare il progetto Superbike in qualità di tester. Un ruolo di rilievo che alternerà all’impegno in MotoE, con 5 eventi da disputare per Intact GP. Dopo quanto fatto alla 8 Ore di Suzuka si è guadagnato la fiducia della fabbrica dell’ala dorata, che l’ha ingaggiato per lavorare sulla Honda CBR1000RR-R Fireblade accanto ai piloti dei team ufficiale e clienti.

“Sono davvero felice e allo stesso tempo sono molto orgoglioso del fatto che la Honda mi abbia scelto per questo ruolo” ha dichiarato Dominique Aegerter. “Mi aspetta una grande sfida. Un programma è già stato elaborato per quest’anno: realizzerò sei test in totale, il primo a Sepang a marzo. Principalmente lavoreremo sulla pista malese ed a Suzuka. Posso diventare anche un pilota sostitutivo se ci fossero problemi.”

“Parteciperò anche alla 8 Ore di Suzuka come ufficiale HRC” ha aggiunto Aegerter. “Tutto questo sarà un lavoro che alternerò all’impegno in MotoE. Mi diverto sempre a guidare una Superbike, che sarà anche un buon allenamento per una moto pesante come quella elettrica. Sono molto motivato e farò del mio meglio per mantenere un buon rapporto in ottica futura. Prima di tutto però vorrei ringraziare tutti i soggetti coinvolti per il raggiungimento di questo accordo.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Superbike: “Correre il Mondiale a porte chiuse per noi è insostenibile”

Superbike Compleanno, Lucchinelli

Buon 32° compleanno Mondiale Superbike: che tempi, quei tempi!

dominique aegerter motoe

Dominique Aegerter: “I migliori in MotoGP? Márquez e Rossi”