Superstock 600: grave incidente per Mircea Vrajitoru

In coma farmacologico, ma fuori pericolo di vita

26 settembre 2012 - 12:50

Mircea Vrajitoru, 19enne pilota rumeno dal 2009 presenza fissa dell’Europeo Superstock 600, è stato sfortunato protagonista di un drammatico incidente nel corso della gara disputata domenica scorsa all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão. Il nativo di Bucharest, caduto nel corso del primo giro (incidente non inquadrato dalla regia), è stato subito trasportato d’urgenza presso l’Ospedale di Faro per la brutta botta alla testa e conseguente trauma celebrale.

Giudicato in pericolo di vita nelle prime ore, fortunatamente le condizioni di Mircea sono state ritenute “stabili” ed i dottori hanno sincerato che è ormai fuori pericolo, sebbene resti in coma farmacologico artificiale indotto dai medici.

Una volta risvegliato, Mircea sarà sottoposto ad una risonanza magnetica prima di esser trasferito all’Ospedale di Ginevra dove proseguirà il programma di riabilitazione assistito dai familiari a cominciare dal fratello Bogdan, lui stesso pilota sempre del team C.S.M. Bucharest nella Superstock 1000 FIM Cup.

Mircea Vrajitoru dal 2009 corre nel campionato Europeo Superstock 600, vantando un settimo posto a Misano lo scorso anno quale miglior risultato. In questa stagione Vrajitoru ha totalizzato complessivamente 8 punti grazie a due 14° posti (Imola ed Aragon) ed il 12° posto conseguito al Nurburgring.

A sostegno di Mircea Vrajitoru è stata aperta in questi giorni una pagina su Facebook dedicata.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Superbike: Scott Redding vola, ma Jonathan Rea non ha paura

Macau

Rutter vola con la RC213V-S a Macau, ma la pole è di Hickman

Leon Camier

Superbike Test Aragon, giorno 2: Scott Redding a tutta forza