Superstock 1000: BMW conquista il titolo costruttori

Il secondo dopo il dominio della stagione 2010

22 ottobre 2013 - 2:52

Conquistato con una gara d’anticipo il terzo titolo piloti della propria storia grazie a Sylvain Barrier, a Jerez de la Frontera, pur con il bi-Campione in carica, la BMW si è aggiudicata il titolo costruttori battendo, per soli 2 punti, la concorrenza della Kawasaki.

Un successo importante per la casa dell’Elica rappresentata in forma ufficiale dal BMW Motorrad GoldBet STK Team, il secondo dopo l’affermazione del 2010 grazie ad una stagione dominata da Ayrton Badovini.

Quest’anno BMW, con la nuova HP4, ha conquistato 5 vittorie con Sylvain Barrier, raccogliendo 200 punti per la graduatoria marche: 178 con lo stesso Barrier, 11 con Markus Reiterberger (sostituto proprio di Sylvain a Jerez) e 11 con Michele Magnoni, 5° a Monza da wild card.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Troy Bayliss 3 volte campione Superbike

Superbike, Troy Bayliss: il vero motivo del ritiro dalle corse

Superbike Kawasaki

Superbike, test Portimao “La Kawasaki va più forte sul dritto”

Superbike Eugene Laverty

Superbike, Eugene Laverty “Nuova BMW più potente ma la strada è lunga”