Supersport: sei costruttori presenti nel mondiale 2013

Honda, Kawasaki, Yamaha, Suzuki, MV Agusta e Triumph

3 gennaio 2013 - 5:50

Una stagione imperdibile. Il Mondiale Supersport 2013 si presenta ai nastri di partenza con ben sei case costruttrici rappresentate come ai tempi d’oro della categoria: i quattro colossi giapponesi Honda, Kawasaki, Yamaha e Suzuki, ma anche Triumph e MV Agusta, grazie all’impegno del team ParkinGO.

La Honda, “regina” della Supersport e Campione del Mondo costruttori in carica, farà affidamento ai team Ten Kate (Pata Honda), PTR, Rivamoto, ProRace, Lorini e Kuja.

Kawasaki sarà invece rappresentata dal nuovo team di riferimento Mahi Racing, Intermoto, Lorenzini, GoEleven, Bike Service e Puccetti Team Italia.

Yamaha farà affidamento, con il pieno supporto di Yamaha Motor Europe, al Yakhnich Motorsport più Martini Corse, VFT Racing e Team MRC Austria, mentre la Suzuki tornerà protagonista grazie all’impegno del Team Suriano che lascia le Triumph all’AARK Racing, compagine vittoriosa lo scorso anno nell’Australian Supersport, all’esordio nel mondiale con una Daytona 675R per Mitchell Carr.

Tra le sei case presenti sarà ovviamente MV Agusta la più attesa con le due F3 ufficiali del team ParkinGO per Roberto Rolfo e Christian Iddon, con il primo test in pista in agenda per fine mese di gennaio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike Barni Racing Team

Superbike, Barni e SC-Project: un nuovo scarico per Tito Rabat (VIDEO)

rea superbike kawasaki

Superbike, Jonathan Rea: “Importante capire il comportamento del motore”

Superbike, Jonathan Rea

Test Jerez: La Superbike riuscirà ad accendere i motori?