Supersport: novità e wild card per Magny Cours

Tante novità per l'ultimo appuntamento 2012

3 ottobre 2012 - 12:40

Sarà pur sempre l’ultimo appuntamento stagionale, ma non mancheranno novità in griglia per la Supersport a Magny Cours, tra wild card e sostituzioni dell’ultim’ora. Tra i piloti iscritti “una tantum” alla serie iridata oltre alla coppia del MSD R-N Racing Team India formata da Florian Marino e Dan Linfoot (presenza fissa da Brno in avanti), si registra il ritorno di Roman Stamm, vice-campione del mondo Endurance 2010, iscritto con la Suzuki GSX-R 600 del Team Suzuki Mayer, la stessa con la quale ha concluso al settimo posto nell’IDM Supersport con un podio (2° al Nurburgring) all’attivo.

Oltre al pilota svizzero, tre gare disputate lo scorso anno con la Honda del MACH Racing in sostituzione dell’infortunato Bastien Chesaux, correrà in Francia il campione australiano Supersport 2012 Mitchell Carr, 24enne australiano vincitore del titolo nazionale con una Triumph Daytona 675 dell’AARK Racing, al via di Magny Cours con la Honda CBR 600RR del rientrante Benjan Racing.

Tra le sostituzioni, il vice-campione francese Axel Maurin proseguirà l’avventura al Team Go Eleven al posto dell’infortunato Joshua Day, tornerà invece in Bogdanka PTR Honda Miguel Praia, già con PTR al Nurburgring, wild card a Portimao invece con Ten Kate.

Da segnalare infine in VFT Racing l’avvicendamento tra Luca Marconi (tornerà soltanto nel 2013) e Cristiano Erbacci, quest’ultimo nuovamente al via dopo le precedenti wild card di Imola (16°) e Monza con Bike Service Racing Team.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Aprilia

Superbike, “Far correre l’Aprilia 1100 nel Mondiale? Non se ne parla”

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: “Mondiale difficile al primo tentativo”

ana carrasco

Ana Carrasco, inizia la riabilitazione: le cicatrici sulla schiena