Stock 1000 Aragon Ricky Russo e Yamaha aprono le danze

Debutta la Superstock 1000 in Spagna con le Yamaha subito mezzo secondo secondo più veloce di tutti

1 aprile 2016 - 8:25

Si apre al Motorland Aragon la caccia al titolo Superstock e la sessione inaugurale ha dato un verdetto univoco: è la Yamaha R1 la moto da battere in questo 2016.

Riccardo Russo è stato il più veloce in 1’54″756, incalzato dal compagno di squadra Florian Marino, comunque distanziato di mezzo secondo. La migliore Ducati è stata quella del team Triple-M Racing condotta da Marco Faccani sceso dalla Supersport iridata con propositi assai bellicosi.

Sorpresa di giornata l’ottimo Emanuele Pusceddo (Ducati-SK Racing by Barni) quarto crono davanti all’attesissimo Roberto Tamburini che ha ereditato l’Aprilia RSV4 RF titolata 2015 con Lorenzo Savadori.

La sessione si è svolta in condizioni meteo invernali: cielo leggermente coperto ma temperatura aria di appena 8°C con forte vento che spirava a favore nel lungo rettilieno.

Alle 14.45 la seconda sessione di giornata. La gara Superstock è in programma domenica alle 14:15.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ismael bonilla jerez

Tragico incidente a Jerez, muore il pilota Ismael Bonilla

Superbike, Michele Pirro

Superbike: CIV Michele Pirro firma la rivincita Ducati in gara 2

Scott Redding a Saint Tropez

Superbike, Scott Redding a Saint Tropez prima del test in Catalunya