Marco Melandri: “Spagna difficile ma sono fiducioso”

Marco Melandri spiega cosa non ha funzionato ad Aragon. Meglio tornare subito in moto. Intanto la sorella Maura debutta in pista e...va molto forte

10 aprile 2019 - 12:27

Oggi vorrei far tutto, tranne pensare alle moto. Devo però avere il coraggio di affrontare anche con voi il mio stato d’animo e sensazioni di un week end davvero non bello! Non ricordo, da quando corro in Superbike,  una gara così confusa.  Perchè tutto è girato storto! Meno male che è passato! Non ho guidato  bene, ma purtroppo non riesco ad avere quelle sensazioni dalla moto che mi permettono di guidare sciolto e sfruttare i miei punti di forza. Ho provato a modificare il mio stile di guida  per  essere più efficace ma ho peggiorato la situazione.

HO STUDIATO LE ALTRE YAMAHA

Ho studiato anche  i dati  dei miei compagni  di marca per essere più veloce, ho modificato il mio stile e  per qualche giro ho fatto qualcosa di buono, ma poi ho rovinato molto le gomme. Il fatto è che io  sono più basso e leggero degli altri e con il mio corpo non riesco a caricare il posteriore della moto e spesso non sento cosa fa la gomma posteriore, non sento il limite del grip e sento che ne manca sempre.  Non potendo sfruttare il posteriore per fermare la moto, mi devo affidare solo all’anteriore e così facendo non  riesco  a farla girare come voglio arrivando sempre in ritardo a centro curva.

GRT YAMAHA, HO UNA SQUADRA STUPENDA

Di fatto la situazione  non è drammatica ma occorre trovare solo un bilanciamento corretto della moto. Aspetto qualche piccolo aiuto tecnico per arrivare  a quadrare la situazione. Non è facile avere pazienza, ma devo farlo ed essere pronto a spingere forte quando sarò a mio agio. Un grazie davvero ai ragazzi del mio team ( GRT Yamaha)  per quanto forte lavorano e per la passione che hanno. Queste mie difficoltà  ci stanno aiutando,  ancora di più, a far gruppo.

MIA SORELLA MAURA VA FORTE

Nel mio weekend no per fortuna in famiglia qualcuno ci ha dato tanto gas!  Mia sorella Maura, il vero capo del nostro shop on line MotoWide.com, ha debuttato in una gara endurance con le mini gp guidando il gruppo per diversi giri. Per fortuna ha iniziato ad andare in moto ora che lavora nel settore, perchè da piccoli l’unica gara che facemmo da avversari in BMX mi suonò come un tamburo!! hahahah. Tornare subito in moto è quello che ci vuole e questo weekend ad Assen danno persino bel tempo, o meglio non pioggia ma freddo polare. Essendo ormai Trentino di adozione mi sentirò a casa. A prestooooo!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marco Melandri: “Perchè i commissari FIM non hanno guardato i dati?”

Marco Melandri si difende: “E’ stato Chaz Davies a non vedermi”

Chaz Davies infuriato: “Marco Melandri, una manovra folle”