Red Bull Rookies Cup Mugello Prove Libere: Binder al top, bene gli italiani

I quattro italiani nei primi 9

4 giugno 2010 - 11:42

Seconda tappa per i giovanissimi della Red Bull Rookies Cup. Al “double” di Jerez segue questo fine settimana una sola gara al Mugello, dove i quattro italiani sembrano davvero aver iniziato nel verso giusto, ritrovandosi tutti nei primi 9 posti della classifica. Il migliore dei nostri è l’imolese Kevin Calia, al terzo anno nel campionato, quinto in classifica; il pilota ufficiale della Rumi del CIV 125 ha fatto meglio di Alejandro Pardo, settimo, subito davanti all’esordiente (e rivelazione di Jerez) Niccolò Antonelli e Alessio Cappella, buon nono con un netto miglioramento sul piano prestazionale rispetto alla passata stagione.

Discorso analogo si può fare per il sud africano Brad Binder, 14enne che ha sorpreso tutti comandando la prima sessione di prove libere con il crono di 2’07″165, poco più di 1/10 di vantaggio rispetto ad abituali protagonisti della categoria come Harry Stafford, Daijiro Hiura e, più staccato, il connazionale Mathew Scholtz.

Binder è al secondo anno nella Red Bull Rookies Cup e praticamente non ha alcuna formazione europea, avendo sempre corso “in casa” dove ha vinto tutto quello che c’era da vincere nei vari trofei promozionali.

La riconferma è attesa nel tardo pomeriggio con i due turni di qualifiche ufficiali dove sarà definita la griglia di partenza per la gara, l’unica prevista nel week-end, di domani al termine del programma del Motomondiale.

Red Bull Rookies Cup 2010
Mugello, Classifica Prove Libere

01- Brad Binder – RSA – 2’07.165
02- Harry Stafford – GBR – + 0.180
03- Daijiro Hiura – JPN – + 0.190
04- Mathew Scholtz – RSA – + 0.415
05- Kevin Calia – ITA – + 0.585
06- Danny Kent – GBR – + 0.615
07- Alejandro Pardo – ITA – + 0.861
08- Niccolò Antonelli – ITA – + 1.108
09- Alessio Cappella – ITA – + 1.331
10- Daniel Ruiz – SPA – + 1.577
11- Alexander Kristiansson – SWE – + 1.738
12- Taylor Mackenzie – GBR – + 2.545
13- Joshua Hook – AUS – + 2.703
14- Jake Gagne – USA – + 2.785
15- Phillip Oettl – GER – + 2.863
16- Xavier Figueras – SPA – + 3.270
17- Arthur Sissis – AUS – + 4.401
18- Antonio Chiari – BRA – + 4.937
19- Xavier Pinsach – SPA – + 5.388
20- Tomas Vavrous – CZE – + 5.687
21- Florian Alt – GER – + 7.283
22- Brody Nowlan – AUS – + 7.968
23- James Flitcroft – GBR – + 9.648
24- Deni Cudic – AUT – + 14.708

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pedrosa ktm motogp

MotoGP, Beirer (KTM): “Pedrosa wild card nel 2021? È possibile”

Valentino Rossi a Pomposa

Valentino Rossi: “Maro e Bez sono pronti per la MotoGP”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez: l’elettronica la causa dell’incidente?