Red Bull Rookies Cup Misano Qualifiche: Martin ancora in pole, Pagliani in 2° fila

Terza fila tutta italiana

12 settembre 2014 - 22:07

Rocambolesche qualifiche della Red Bull MotoGP Rookies Cup al ‘Misano World Circuit Marco Simoncelli’, teatro del penultimo (e decisivo?) appuntamento stagionale. Come accaduto nelle tre classi del Motomondiale con l’incredibile computo totale di 62 cadute e/o scivolate, la pioggia e le condizioni di scarsa aderenza hanno tradito gran parte dello schieramento di talenti al via del monomarca su base KTM RC 250 R, tra questi anche il capoclassifica di campionato Jorge Martin. Presentatosi all’ex Circuito Santamonica pronto a giocarsi il primo ‘match point’ per la conquista del titolo grazie alla sensazionale doppietta conseguita a Silverstone, il 16enne pilota madrileno prossimamente impegnato nel CEV Moto3 con il Team Calvo è incappato in due distinte scivolate nell’arco dei tre turni di prove dove si è sempre collocato in cima al monitor dei tempi: leader della FP1, al comando di una FP2 conclusasi anzitempo per la caduta senza conseguenze di Oscar Gutierrez, ma soprattutto al top (e con vantaggio!) nel turno unico di qualifiche ufficiali a sua volta terminato in anticipo di 1 minuto con l’esposizione della bandiera rossa.

Per Martin si tratta della quinta pole in carriera nella Red Bull MotoGP Rookies, la quarta del 2014 e terza consecutiva dopo Brno e Silverstone, viatico per presentarsi nell’unica gara in programma sabato 13 settembre alle 16:30 con la concreta chance di laurearsi Campione con un round (due gare) d’anticipo. Un obiettivo, forte dei 49 punti di vantaggio sul connazionale Joan Mir (qualificatosi 3° e fermato da un problema tecnico nella seconda sessione di prove) che sembra esser alla portata del #88, autore di un giro veloce in 1’57″268 lasciando a 1″4 il suo più diretto inseguitore Olly Simpson, da sempre competitivo in queste avverse condizioni. L’australiano, prossimamente impegnato da wild card nel Mondiale Moto3 a Phillip Island, ha preceduto il già menzionato Joan Mir ed il nostro Manuel Pagliani, quarto ad aprire la seconda fila sul tracciato dove mise a segno una splendida vittoria lo scorso anno.

Aspettando le evoluzioni del meteo, il contendente al titolo del CIV Moto3 comanda il poker ‘azzurro’ con gli altri nostri tre portabandiera a monopolizzare la terza fila: l’esordiente Bruno Ieraci (doppietta a Misano nel CIV PreMoto3 250cc pur scontando una squalifica per irregolarità tecnica alla propria RMU in Gara 1) è settimo assoluto dopo un rimarchevole terzo crono nella FP2, a seguire Fabio Di Giannantonio è ottavo con Stefano Manzi nono, tutti motivati a ben figurare domani in gara. Davanti a questo trio tutto italiano scatterà dalla quinta casella Bradley Ray (scivolato) con Toprak Razgatlioglu sesto, decimo invece il giovanissimo Jaume Masia, a sua volta finito a terra nel corso della giornata come Aris Michail, Simon Danilo (due volte) e Marc Garcia.

Red Bull MotoGP Rookies Cup 2014
Misano World Circuit Marco Simoncelli, Classifica Qualifiche

01- Jorge Martin – SPA – KTM RC 250 R – 1’57.268
02- Olly Simpson – AUS – KTM RC 250 R – + 1.452
03- Joan Mir – ITA – KTM RC 250 R – + 1.512
04- Manuel Pagliani – ITA – KTM RC 250 R – + 1.859
05- Bradley Ray – GBR – KTM RC 250 R – + 1.893
06- Toprak Razgatlioglu – TUR – KTM RC 250 R – + 2.028
07- Bruno Ieraci – ITA – KTM RC 250 R – + 2.174
08- Fabio Di Giannantonio – ITA – KTM RC 250 R – + 2.628
09- Stefano Manzi – ITA – KTM RC 250 R – + 2.793
10- Jaume Masia – SPA – KTM RC 250 R – + 2.816
11- Bo Bendsneyder – NED – KTM RC 250 R – + 3.104
12- Corentin Perolari – FRA – KTM RC 250 R – + 3.293
13- Enzo Boulom – FRA – KTM RC 250 R – + 3.346
14- Robert Schotman – NED – KTM RC 250 R – + 3.452
15- Makar Yurchenko – KAZ – KTM RC 250 R – + 3.726
16- Aris Michail – GER – KTM RC 250 R – + 3.874
17- Marc Garcia – SPA – KTM RC 250 R – + 4.619
18- Soushi Mihara – JPN – KTM RC 250 R – + 5.425
19- Oscar Gutierrez – SPA – KTM RC 250 R – + 5.984
20- Darryn Binder – RSA – KTM RC 250 R – + 6.306
21- Martin Gbelec – CZE – KTM RC 250 R – + 7.266
22- Simon Danilo – FRA – KTM RC 250 R – + 7.373
23- Lyvann Luchel – MTQ – KTM RC 250 R – + 12.218

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Max Biaggi: “Valentino coraggioso, ha la mia ammirazione”

La 24 ore di Le Mans Moto 2019 in diretta TV su Eurosport 2

24h Le Mans: Honda in pole provvisoria, YART Yamaha 2°