MotoGP Valencia, Prove 3: Danilo Petrucci in evidenza sul bagnato

Danilo Petrucci si impone anche in una sessione di FP3 bagnata, stampando il miglior crono del weekend. Seguono Marquez e Dovizioso, Zarco unica Yamaha in top ten.

17 novembre 2018 - 9:54

La giornata inizia nel migliore dei modi per Danilo Petrucci, il migliore venerdì in una seconda sessione particolarmente bagnata ed oggi in grado di stampare il giro più rapido del fine settimana in questa terza e più importante sessione di prove libere. Secondo nelle FP3 è il futuro compagno di squadra Andrea Dovizioso, seguito dal campione Marc Marquez (2° in classifica combinata), dalla rossa di Jack Miller e da Johann Zarco, unico pilota Yamaha ad accedere direttamente alla Q2. Curiosità: da osservare un nuovo disegno sul casco per Maverick Viñales (che ritrae in formato cartoon lui e la sua cagnolina Minnie), lo stesso per Alex Rins, che ha deciso invece di omaggiare il collega scomparso Luis Salom.

Commenta

per primo!

La terza e più importante sessione di prove libere comincia su pista umida, con i piloti determinati ad ottenere o confermare un posto in top ten. Manca Xavier Simeon, che in seguito ad una caduta nelle FP1 ha riportato una commozione cerebrale, ma nonostante tutto è tornato in azione anche nel secondo turno di libere (protagonista anche di un’altra scivolata). Alla fine è stato dichiarato unfit ed il suo ultimo Gran Premio in MotoGP si chiude anzitempo. La classifica combinata provvisoria vede tra i primi dieci Marquez, Miller, Petrucci, Dovizioso, Pedrosa, Iannone, Viñales, Pirro, Pol Espargaró e Rins. Dopo pochi minuti ecco ricomparire in maniera copiosa la pioggia, complicando fin da subito il tentativo di rimonta di chi è fuori dalla top ten. Il primo a scivolare è Rossi, attualmente 12° e costretto a fermarsi per i danni alla moto dopo l’highside di cui è protagonista.

Nella seconda parte del turno la pioggia cessa e le condizioni migliorano un po’, ma non mancano altre cadute, stavolta per Iannone, Aleix Espargaró, la wild card Pirro e Rins. Alla fine del turno Danilo Petrucci realizza il miglior giro assoluto ottenendo l’accesso alla Q2 da primo della classifica, seguito nei tempi combinati da Marc Marquez e dalle Ducati di Andrea Dovizioso e Jack Miller. In top ten troviamo anche Johann Zarco, Dani Pedrosa, Pol Espargaró, Alex Rins, Aleix Espargaró e Michele Pirro, mentre il primo degli esclusi è Maverick Viñales, 11° davanti a Franco Morbidelli, Andrea Iannone e Valentino Rossi.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Moto3, Test Jerez: Arbolino top di giornata, riecco Fenati

Moto2, Test Jerez: Marini da record nella prima giornata

Moto3, Celestino Vietti: “Devo migliorare in molti aspetti”