Moto3, Lorenzo Dalla Porta: “Ci riproveremo in Argentina”

Lorenzo Dalla Porta splendido secondo dopo una grande battaglia in Qatar. Peccato per il finale, ma le premesse sono le migliori.

11 marzo 2019 - 11:45

La stagione 2019 inizia in maniera più che positiva per Lorenzo Dalla Porta. Il pilota Leopard Racing si è reso protagonista in tutti i turni di libere ed in gara, mostrando costantemente un gran ritmo e grinta da vendere. Peccato per il finale, in cui viene beffato dal vincitore Kaito Toba proprio sul rettilineo del traguardo.

Una splendida seconda posizione in qualifica gli ha permesso di cominciare al meglio una prima gara impegnativa. Quel che è certo è che i piloti Moto3 hanno regalato grande spettacolo: inizialmente ben 19 ragazzi sono rimasti costantemente in lotta per la zona podio, un gruppo poi lievemente ridotto per qualche caduta. Dalla Porta è stato da subito uno di questi: ripetuto il podio dell’anno scorso, migliorandolo, visto che stavolta è 2°. Un forte segnale da parte dell’italiano, pronto a confermare i passi avanti mostrati nel 2018.

“Ho fatto un garone!” ha esordito il pilota a gara conclusa. Per lui una prima gara eccezionale: sempre tra i primi, spesso anche al comando della gara, un inizio scoppiettante per il pilota di Prato. “Mi sono davvero divertito. Sono riuscito a mantenermi davanti in tutti i turni, vuol dire che abbiamo svolto un ottimo lavoro di squadra. In gara poi la gomma non è calata tanto e avevamo studiato una buona strategia, anche se non è stata perfetta. Ho cercato di creare un po’ di margine su chi avevo dietro, ma non ci sono riuscito.”

Come detto, un peccato il finale, in cui si è visto sfilare da Toba a pochi metri dal traguardo, ma sicuramente un inizio di stagione così è un’ottima notizia. “L’importante è che siamo riusciti a mantenerci sempre davanti” ha aggiunto Dalla Porta. “Volevo la vittoria e ci ho provato fino alla fine, ma sono comunque contento del secondo posto. I se ed i ma non contano, ci riproveremo in Argentina!”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Argentina: Il Mondiale si sposta nella pampa

Moto3: Albert Arenas KO, non correrà in Argentina

MotoGP, Argentina: Michelin punta su gomme simmetriche