Moto3 Catalunya, Prove 2: Marco Bezzecchi detta il passo del venerdì

L'italiano del team Redox PrüstelGP chiude in testa le FP2 con il miglior crono di giornata, davanti a Kornfeil e Oettl, ma i distacchi sono davvero ridotti.

15 giugno 2018 - 12:11

Nella seconda sessione di prove libere si mette in luce Marco Bezzecchi: il leader iridato del team PrüstelGP ha realizzato negli ultimi minuti il miglior giro di giornata in 1:49.005, chiudendo così al comando. Secondo è il compagno di squadra Jakub Kornfeil davanti a Phillip Oettl e Niccolò Antonelli, ma è una classifica davvero corta con ben 17 piloti racchiusi in meno di un secondo.

La prima parte della sessione è nel segno di Antonelli, che provvisoriamente realizza il miglior tempo davanti a Kornfeil, ed agli italiani Arbolino e Bezzecchi, anche se i tempi sono più alti rispetto a quanto visto al mattino. Negli ultimi minuti però la situazione cambia, con tutti i piloti in azione e determinati ad ottenere un buon piazzamento (anche approfittando delle scie dei compagni in pista). Da segnalare negli ultimi minuti le cadute di Suzuki e Atiratphuvapat, senza conseguenze per i piloti.

A conclusione dell’assalto finale, è il leader iridato Marco Bezzecchi a conquistare il miglior tempo, che ha preceduto di pochi centesimi il compagno di squadra Jakub Kornfeil, mentre terzo è Phillip Oettl davanti a Niccolò Antonelli e Jorge Martin. Sesta piazza per il rookie Jaume Masia, seguito da Darryn Binder e John McPhee, mentre chiudono la top ten Nicolò Bulega e Aron Canet. Così gli altri italiani: Enea Bastianini è 14°, Fabio Di Giannantonio è 18°, Tony Arbolino è 20°, Dennis Foggia è 22° davanti ad Andrea Migno e Lorenzo Dalla Porta.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoE, Aki Ajo: “L’intensità della competizione è stata una rivelazione”

Carlo Pernat: “La MotoGP ha bisogno di Valentino Rossi”

Dani Pedrosa prova le moto storiche che guiderà al Goodwood Revival