Moto3 Assen, Prove 3: Miglior crono assoluto per Marco Bezzecchi, 2° Canet

Il portacolori Redox PrüstelGP chiude le FP3 in testa, con un buon margine sugli inseguitori, in primis Canet, Suzuki ed il duo Leopard Racing.

30 giugno 2018 - 7:53

Nell’ultima sessione di prove libere ecco il guizzo di Marco Bezzecchi: il leader iridato ha realizzato proprio negli ultimi minuti un 1:42.308, miglior tempo assoluto finora ad Assen e ad appena due decimi dal record del circuito di Jorge Martin. Seconda piazza (a quasi quattro decimi) per Aron Canet, seguito da Tatsuki Suzuki e dai piloti Leopard Racing Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta. Alle 12.35 prenderanno il via le qualifiche della categoria minore del Motomondiale.

A conclusione della prima giornata sono già arrivate alcune penalità: Foggia, Toba, Sasaki e Kornfeil saranno retrocessi di 12 posizioni dopo le qualifiche per eccessiva lentezza in 3 o più settori della pista nel corso delle FP2. Per Norrodin, responsabile della stessa infrazione, si tratta della seconda volta e scatterà dal fondo della griglia. Nei primi minuti registriamo già una caduta, quella di Di Giannantonio, scivolato ad alta velocità alla curva 7 e senza possibilità di tornare in azione, mentre Canet (con un tempo già migliore rispetto alle FP2) si porta subito in testa, seguito provvisoriamente da Masia, Bastianini e Martin, quest’ultimo nuovamente in pista dopo la brutta caduta del venerdì. Da segnalare anche un contatto nel corso di un giro veloce tra lui e Dalla Porta, senza conseguenze serie.

Situazione abbastanza stabile fino a pochi minuti dalla fine, quando è il leader iridato Marco Bezzecchi a stampare il miglior tempo non solo della sessione, ma del fine settimana. Secondo è Aron Canet, come detto a lungo in testa, mentre in terza piazza c’è Tatsuki Suzuki, a precedere Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta. Sesta posizione per Jakub Kornfeil, che ha chiuso davanti a Phillip Oettl e Jorge Martin, mentre completano la top ten Jaume Masia e John McPhee. Così gli altri italiani: Tony Arbolino è 13° davanti a Nicolò Bulega, Dennis Foggia è 16°, Niccolò Antonelli è 20°, Andrea Migno è 26°, Stefano Nepa è 28° davanti a Fabio Di Giannantonio, che però ha completato solo quattro giri prima di cadere e chiudere il turno.

La classifica

 

MES Experience a Franciacorta: tutte le info utili

SBK Misano: i biglietti e le offerte disponibili

MXGP Videopass: prezzi e offerte disponibili

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Romano Albesiano

MotoGP, Albesiano: “Andrea Iannone fatica ad adattarsi all’Aprilia”

Marc Marquez pilota Repsol Honda

Marc Marquez sfodera le nuove armi: telaio, ali e spoiler

Jorge Lorenzo pilota Honda

Jorge Lorenzo a Silverstone darà la sua versione