Moto2 Misano Prove Libere 1: Alex De Angelis 1° in casa

Che esordio con la MotoBI del JiR, italiani protagonisti

3 settembre 2010 - 12:29

Italiani protagonisti nelle prime prove libere della Moto2 a Misano Adriatico. Un sammarinese soprattutto, tornato nella categoria dopo una breve parentesi in MotoGP: Alex De Angelis, davanti a tutti nel turno a disposizione del venerdì, all’esordio con la MotoBI del team JiR dopo aver corso fino a Barcellona con la Force GP210 del team Scot. Un debutto che meglio di così non si poteva per l’ex protagonista della classe 250cc (nella foto Dorna Sports), che in casa si è preso il lusso di lasciarsi alle spalle due “big” della categoria come Julian Simon e Shoya Tomizawa con le rispettive Suter MMX dei team Aspar e Technomag CIP.

De Angelis felice per questa prestazione, ma complessivamente tutti i piloti italiani al top in un circuito amico. Claudio Corti, vincitore nel 2005 a Misano tra le Stock 600, è quarto assoluto con la prima delle Suter marchiate Forward Racing. Va benissimo anche Mattia Pasini, al rientro dopo lo stop forzato per il divorzio con il team JiR, sesto con la moto del team Italtrans S.T.R. con già un test all’attivo sullo stesso tracciato.

Per completare la buona giornata dei nostri portacolori c’è Simone Corsi in 9° piazza (fermato da un problema tecnico negli ultimi minuti, ma in grado di comandare a lungo la sessione), Andrea Iannone 11° non al meglio della condizione fisica, 13° è Alex Baldolini con la Caretta I.C.P. e 14° Ferruccio Lamborghini, prospetto del nostro motociclismo all’esordio in Moto2 con la Suter Forward Racing.

Se Raffaele De Rosa (18°), Roberto Rolfo (19°) e Niccolò Canepa (35°, debutto con la Bimota) dovranno recuperare in vista di domani, si segnala al quinto posto Toni Elias con la Moriwaki MD600 del team Gresini adesso bianca con la stessa livrea San Carlo della MotoGP. Tra le novità il giapponese Tatsuya Yamaguchi, pilota ufficiale Moriwaki nella J-GP2, 36° con la moto di Ivanov (infortunato), mentre al box Jack&Jones di Antonio Banderas è stata presa “in prestito” da Alex Debon (assente per la frattura della clavicola) la FTR Moto M210 per una gara comparativa con la PromoHarris, a disposizione invece di Kenny Noyes.

Moto2 World Championship 2010
Misano Adriatico, Classifica Prove Libere 1

01- Alex De Angelis – JiR Moto2 – MotoBI – 1’40.064
02- Julian Simon – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – + 0.147
03- Shoya Tomizawa – Technomag CIP – Suter MMX – + 0.310
04- Claudio Corti – Forward Racing – Suter MMX – + 0.353
05- Toni Elias – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 0.424
06- Mattia Pasini – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 0.429
07- Hector Faubel – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 0.500
08- Jules Cluzel – Forward Racing – Suter MMX – + 0.522
09- Simone Corsi – JiR Moto2 – MotoBI – + 0.543
10- Gabor Talmacsi – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 0.650
11- Andrea Iannone – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 0.680
12- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 0.704
13- Alex Baldolini – Caretta Technology Race Dept. – I.C.P. Caretta – + 0.799
14- Ferruccio Lamborghini – Forward Racing – Suter MMX – + 1.042
15- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Suter MMX – + 1.086
16- Yonny Hernandez – Blusens STX – BQR Moto2 – + 1.252
17- Xavier Simeon – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – + 1.298
18- Raffaele De Rosa – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.316
19- Roberto Rolfo – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 1.324
20- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMX – + 1.349
21- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Singha SAG – Bimota HB4 – + 1.366
22- Yuki Takahashi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.408
23- Axel Pons – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 1.444
24- Sergio Gadea – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 1.541
25- Lukas Pesek – Matteoni CP Racing – Moriwaki MD600 – 1.585
26- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – + 1.720
27- Thomas Luthi – Interwetten Moriwaki Moto2 – Moriwaki MD600 – + 1.735
28- Michael Ranseder – Vector Kiefer Racing – Suter MMX – + 1.745
29- Robertino Pietri – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 1.808
30- Valentin Debise – WTR San Marino Team – ADV AT02 – + 1.897
31- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – FTR Moto M210 – + 2.187
32- Ricard Cardus – Maquinza SAG Team – Bimota HB4 – + 2.217
33- Yannick Guerra – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – + 2.819
34- Joan Olive – Jack & Jones by Antonio Banderas – FTR Moto M210 – + 3.172
35- Niccolò Canepa – M Racing – Bimota HB4 – + 3.228
36- Tatsuya Yamaguchi – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 3.398
37- Mashel Al Naimi – Blusens STX – BQR Moto2 – + 3.514
38- Kenny Noyes – Jack & Jones by Antonio Banderas – PromoHarris Moto2 – + 3.579
39- Anthony West – MZ Racing Team – MZ RE Honda – + 4.989

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo e Marc Marquez

MotoGP, Quartararo-Marquez: Honda sogna il nuovo ‘dream team’

MotoGP, Aleix Espargaro

MotoGP, Aleix Espargarò pilota senza bandiera: “Non sono indipendentista”

Superbike, Scott Redding

SBK, Scott Redding: “Da eroe a coglione in una curva”