Moto2: Marc VDS Racing con Redding e Lonbois

Telai Suter per la debuttante squadra belga

13 gennaio 2010 - 3:41

La Moto2 ha raccolto piloti e squadre da ogni campionato e disciplina motoristica del pianeta. Non fa eccezione il debuttante Marc VDS Racing Team, compagine belga che dopo anni tra Gran Turismo e Dakar ha deciso di lanciarsi nel motociclismo con un progetto concreto e di rilievo. Voluto da Marc van der Straten (nome e iniziali hanno portato alla denominazione della squadra), si tratta di un team che si propone come la “nazionale belga” del Motomondiale.

Come responsabili del progetto vi sono Michael Bartholemy, team manager ex-responsabile di Kawasaki in MotoGP, e Didier De Radigues, miglior pilota belga della storia che ha corso proprio con Marc VDS nelle competizioni GT. I due lavoreranno insieme nella buona riuscita del programma, con già scelti i piloti.

Il primo è Scott Redding, recordman di precocità nella 125cc (4° all’esordio assoluto con giro più veloce in gara a Losail nel 2007!), che sarà affiancato dal 19enne belga Vincent Lonbois, protagonista quest’anno nell’Europeo Superstock 600 con due vittorie all’attivo ed il terzo posto finale di campionato.

Redding e Lonbois disporranno di telai Suter, che il team Marc VDS riceverà verso fine gennaio di modo da iniziare i test il mese successivo in Spagna.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp brno

MotoGP, Brno: Gli orari del 8/08, diretta Sky Sport/DAZN e differita TV8

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, manager di Marc Marquez: “Abbiamo dato fiducia ai dottori”

crutchlow motogp

MotoGP, Cal Crutchlow: “Cambi di manubrio e di posizione in moto”