Moto2: la RSV Motor convince i piloti del team Aspar

Simon si conferma, Di Meglio raggiunge la top ten

11 marzo 2010 - 10:28

La scelta del team Aspar di puntare sulla RSV Motor per la Moto2 sta dando i suoi frutti. Tra Valencia e Jerez nelle poche ore di prove a disposizione con asfalto asciutto Julian Simon è stato molto veloce, confermandosi tra i candidati al titolo mondiale.

A Jerez, nonostante la pioggia, il campione in carica della 125cc ha lavorato molto nello sviluppo della RSV Motor DR600, che con il suo telaio a traliccio assicura una certa “flessibilità” nel lavoro di bilanciamento e set-up.

Purtroppo a Jerez abbiamo perso praticamente due giorni di prove per le condizioni del tracciato“, ha ammesso Julian Simon. “In ogni caso siamo riusciti a lavorare bene, ad ogni uscita ci miglioriamo e miglioriamo il bilanciamento della nostra RSV. Resto fiducioso“.

A Jerez è inoltre comparso nella top ten Mike Di Meglio, che ha avuto qualche difficoltà in più del previsto ad adattarsi alle quattro tempi.

Gli ultimi test per me sono stati importanti. Sono riuscito a migliorare il mio affiatamento con questo tipo di moto, in più la RSV è parsa decisamente veloce sul bagnato, ha un grande grip“, ha concluso il Campione del Mondo 2008 della 125cc.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

franco morbidelli motogp

MotoGP, Franco Morbidelli: “Sfida superata in maniera decente”

aleix espargaro misano motogp

MotoGP: comanda Aleix Espargaró nel day-2, Bagnaia top dei Test Misano

alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins: “Sylvain Guintoli? Non so davvero come faccia”