Moto2, Giorno 2: Seconda sessione nulla, Luca Marini rimane in testa

Secondo turno di giornata praticamente non disputato per pista bagnata. Vale il miglior crono di Marini, che chiude davanti a Lowes e Marquez.

24 novembre 2018 - 16:03

Seconda sessione di giornata praticamente buttata per via della pioggia e delle conseguenti condizioni della pista. Luca Marini rimane quindi il più rapido della seconda giornata di test grazie al tempo stampato nel primo turno odierno, con Sam Lowes e Alex Marquez a seguire, mentre Nicolò Bulega per il secondo giorno consecutivo è il miglior rookie.

Proseguono quindi i test per i piloti della categoria intermedia, impegnati a scoprire il nuovo motore Triumph e l’elettronica Magneti Marelli, fautori di un’importante rivoluzione in Moto2 con l’obiettivo di avvicinarla alla MotoGP. Due i turni in programma oggi (idem anche domenica), ma in realtà l’unico davvero realizzato è stato il primo. Per quanto riguarda la seconda sessione di giornata, solo tre piloti sono scesi in pista, ovvero Odendaal, il rookie Tulovic e Binder, testando però solo per pochi giri le condizioni prima di rientrare ai box.

Una classifica un po’ scarna, per una sessione pesantemente condizionata come detto dalla superficie umida. Rimane quindi più che valido il tempo di 1:41.524 realizzato da Luca Marini, con Sam Lowes e Alex Marquez subito dietro. Domenica ci sarà l’ultima giornata di test, con due turni intervallati tra i tre in programma per la MotoE.

I tempi del primo turno di giornata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

hector garzo

MotoE, Valencia: Prove 1 nel segno di Hector Garzó, 3° Ferrari

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Con Valentino amore e odio”

Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Valencia sarà la mia ultima gara”