Superbike: Markus Reiterberger che paura, cade alla partenza

Markus Reiterberger, sfiorato da Jonathan Rea, ha perso il controllo poco dopo la partenza, cadendo in mezzo al gruppo. Per fortuna è finita bene

6 aprile 2019 - 15:31

Markus Reiterberger è caduto pochi metri dopo la partenza di gara (qui cronaca e classifica), rischiando di essere investito dai piloti che sopraggiungevano. Per fortuna il pilota tedesco non è stato colpito e ha potuto rialzarsi senza danni. Come mostra la fotosequenza realizzata da Silvio Tosseghini, ad innescare l’incidente (non visto in TV) è stato un leggero contatto con Jonathan Rea. Il pilota Kawasaki ha sfiorato il manubrio della BMW, provocando la perdita d’equilibrio di Reiterberger.

TERZA FILA IN FUMO

Markus Reiterberger, campione europeo Superstock in carica, si era conquistato la settima posizione in griglia ed è partito sul margine destro proprio davanti a Jonathan Rea primo pilota della quarta linea. Il campione del Mondo ha avuto uno stacco perfetto, come consuetudine, guadagnando subito metri sui piloti che lo precedevano. Il sorpasso della BMW però non è andato liscio…

 

Fotosequenza: Silvio Tosseghini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Supersport 300: Wild card a Imola per Matteo Bertè e ProGP Racing

Superbike: Honda, dove sei finita?

MotoGP, Aprilia: Tanto lavoro, ma il ritardo aumenta