Superbike Laguna Seca Honda non ingrana, Stefan Bradl fuori dalla top 10

Il team Red Bull Honda ha terminato il weekend di Laguna Seca con Stefan Bradl e Jake Gagne 11° e 15° in Gara 2

10 luglio 2017 - 14:56

A Laguna Seca il Red Bull Honda World Superbike Team ha vissuto l’ennesimo weekend difficile della stagione e Stefan Bradl ha terminato entrambe le gare all’11° posto dopo essersi qualificato in diciassettesima posizione. Due volte 15° invece Jake Gagne, giovane pilota americano ex-Red Bull Rookies Cup chiamato a sostituire il compianto Nicky Hayden in California (qui cronaca e classifica di gara 2)

“La seconda gara è andata sicuramente meglio della prima – ha detto Stefan Bradl, ex iridato Moto2 – Ovviamente avrei voluto fare di meglio. Il weekend in sé è stato difficile a causa delle modifiche che abbiamo dovuto fare, le quali hanno reso più complicato trovare il feeling in sella, e partire 17° non mi ha permesso di avvicinarmi alle prime posizioni. In Gara 2, però, sono riuscito a spingere di più grazie ai passi avanti fatti con l’anteriore. Purtroppo a metà gara ho perso tempo a causa di un errore commesso mentre lottavo con Lowes e van der Mark e alla fine, dopo alcuni avvertimenti, ho dovuto rallentare per cercare di terminare la corsa. Sembra che abbiamo trovato la direzione da seguire e quindi spero che miglioreremo ancora a Lausitzring. Ora andrò in Giappone per la 8 Ore di Suzuka e non vedo l’ora di vivere questa nuova esperienza.”

Queste le parole di Jake Gagne: “All’inizio ero un po’ deluso, dato che volevo stare più vicino ai piloti davanti a me, ma durante il weekend ho imparato tantissimo. La squadra è fantastica ed è stato davvero bello lavorare con loro. Rispetto a Gara 1 ho fatto più fatica a causa delle vibrazioni che avevo al posteriore e dopo aver rischiato alcune volte di cadere sono contento di aver terminato la gara. In ogni caso, è stata una bellissima esperienza e i fans venuti in circuito sono stati meravigliosi.”

Superbike Laguna Seca Gara 2 Cronaca e classifica

Superbike Laguna Seca La MV Agusta molla Leon Camier 

Superbike, la Crisi: c’era una volta in America

Superbike Yamaha: un week end molto difficile

Superbike Jonathan Rea “E adesso buone vacanze a tutti”

Superbike Chaz Davies “Dobbiamo lavorare sulla partenza”

Superbike Xavi Forés “Ora attaccheremo i magnifici quattro”

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Gigi Dall’Igna: “Siamo sereni, la Corte d’Appello ci darà ragione”

BSB Test Portimao: O’Halloran precede Redding e Forés

Ducati non si ferma: Bautista e Davies doppio test ad Aragon