Carl Fogarty “Solo Alvaro Bautista può battere Jonathan Rea”

Carl Fogarty, quattro volte iridato Superbike, è drastico: solo il ducatista spagnolo è in grado di battere il Cannibale

9 febbraio 2019 - 15:25

Carl Fogarty parla come quando correva: senza guardare tanto per il sottile. Richiesto di un pronostico sul Mondiale Superbike che scatta fra due settimane a Phillip Island, in Australia, il quattro volte campione iridato ha risposto sicuro all’online Speedweek: “Alvaro Bautista è l’unico che può sperare di strappare il titolo a Jonathan Rea“. Neanche sugli equilibri in casa Ducati , Foggy nutre dubbi: “Alvaro è più veloce di Chaz Davies. Non so se lo sarà a sufficienza per battere Rea, ma di sicuro è più competitivo del suo compagno di squadra.” 

“Bautista più motivato di Melandri”

Anche Alex Hofmann, sullo stesso giornale, ex pilota del motomondiale e attualmente commentatore TV, ha detto la sua. “Bautista non ha fatto risultati eclatanti in MotoGP ma negli ultimi anni è migliorato molto. Quando la Ducati gli ha offerto l’opportunità, Alvaro non ha deluso, correndo nel gruppo dei migliori nel GP d’Australia. Adesso, con la V4R, ha l’opportunità di puntare al Mondiale e sono convinto che non lascerà niente di intentato. Tra l’altro il Mondiale comincia su un tracciato che conosce bene e dove va forte, questo è un grande vantaggio. Tecnicamente Alvaro Bautista è allo stesso livello di Marco Melandri, ma è molto più motivato.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Perchè Ducati e Alvaro Bautista fanno test ogni volta da soli

Superbike: “Jonathan Rea, gli stiamo chiedendo l’impossibile”

Superbike: Tom Sykes avrà una BMW con otto cavalli in più