Superstock 600: Petrucci “Non potevo sbagliare a Monza”

Parla il vincitore di Monza e nuovo leader di campionato

11 maggio 2009 - 8:18

Dopo lo zero di Assen complice l’incidente con il compagno di squadra Marco Bussolotti, Danilo Petrucci non poteva sbagliare a Monza. Sul tracciato di casa, dove ha stupito tutti nel CIV Superstock 1000 salendo sul podio, il pilota di Terni non ha commesso errori conquistando una vittoria importantissima ai fini campionato, che lo ha portato a quota 50 a pari punti con Gino Rea, vincitore ad Assen, solo settimo sul traguardo in Brianza.

Non potevo commettere errori se volevo conquistare la vittoria a Monza“, ha dichiarato Danilo Petrucci. “Per fortuna tutto è andato bene e non ci sono stati problemi: questa vittoria la devo a tutta la squadra perchè oggi ero davvero veloce con la mia moto. Adesso sono di nuovo in testa al campionato, ma sarà una stagione lunga e sarà importante non perdere più punti per strada“.

Il pilota del Team Trasimeno si “allenerà” al prossimo round dell’Europeo Superstock 600 nel CIV Stock 1000 a Vallelunga, provando così a conseguire un altro risultato di rilievo prospettando una stagione da grandissimo protagonista nei due campionati.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto3: Lorenzo Dalla Porta 2°, la grinta in un weekend difficile

Moto3: John McPhee regala il primo successo a Petronas Sprinta Racing

Valentino Rossi: “Yamaha lenta sul rettilineo, così dal 2004”