FIM EWC: SC-Project Paton si presenta per la 24 ore di Le Mans

Presentato a Monza il Team SC-Project Paton per la 24 ore di Le Mans del FIM EWC: sulla Honda Superstock impegnati Matteo Baiocco, Simone Saltarelli e Nico Terol.

28 marzo 2019 - 12:41

L’Autodromo Nazionale di Monza (oggi “Monza Eni Circuit”) ha ospitato la presentazione del Team SC-Project Paton Reparto Corse per la 24 Heures Moto 2019. Parallelamente all’impegno al Lightweight TT con Michael Dunlop e Stefano Bonetti, quest’anno il glorioso marchio italiano esordirà nel contesto del FIM EWC. Il programma, attualmente incentrato per la sola 24 ore di Le Mans, prevede questo impegno con una Honda CBR 1000RR SP iscritta alla classe Superstock.

Come anticipato nei giorni scorsi, la squadra potrà contare sull’apporto di tre piloti di comprovata esperienza internazionale: Matteo Baiocco, Simone Saltarelli e Nico Terol. I primi due hanno già avuto modo di provare la Honda Fireblade nei giorni scorsi a Cremona (leggi qui l’intervista a Baiocco). Per quanto concerne l’ultimo Campione del Mondo della classe 125cc (qui la nostra anticipazione), previsto un test nei prossimi giorni.

Accanto al trio titolare si affiancherà Ricardo Saseta, “riserva” dell’equipaggio nonché vincitore della 24 ore di Barcellona 2018. Per questo debutto, SC-Project Paton si avvarrà della collaborazione tecnico-sportiva con il team ZRacing di Jacopo Zizza, squadra in trionfo nella classe Supertwins a Le Mans nel 2017. Tra i partner confermato il sodalizio di lunga data con Eni e Dell’Orto.

Per la maratona della Sarthe, il Team SC-Project Paton Reparto Corse si presenterà al via con la propria struttura ufficiale, compreso il bilico MotoGP che rappresenterà un vero e proprio distaccamento della sede centrale di Cassinetta di Lugagnano.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ecco la Honda CBR 1000RRW HRC per la 8 ore di Suzuka 2019

8h Suzuka: tutti i team supportati Suzuki al via

8h Oschersleben del FIM EWC questa sera su Sky Sport MotoGP