CIV Supersport/Moto2 Monza Gara: Lombardi vince una corsa pazzesca

29 aprile 2012 - 12:30

Intense emozioni e colpi di scena in questa gara Supersport CIV che chiude il terzo round della stagione di Monza. A vincere la corsa è Dino Lombardi (PATA by Martini Corse Yamaha), primo successo nella storia della competizione. Il pilota campano è riuscito a precedere di soli 117 millesimi sul traguardo il campione in carica Ilario Dionisi (Honda Scuderia Improve). Il romano, dal canto suo, è riuscito a riaccodarsi alla YZF-R6 del rivale dopo che un contatto con Mirko Giansanti aveva fatto perdere ad entrambi la posizione ai danni di quello che sarebbe stato il vincitore di gara.

L’esperto pilota Kawasaki Puccetti Racing ha conquistato un meritato terzo gradino del podio, non si può dire lo stesso per l’autore della pole e compagno di squadra di quest’ultimo, Stefano Cruciani, lasciato a piedi al terzultimo giro a causa di un problema tecnico occorso alla ZX-6R mentre era in testa alla corsa. Ottimo quarto posto invece per Marco Faccani (Honda Velmotor), a precedere il primo dei piloti (e vincitore della prova di categoria) Moto2 Ferruccio Lamborghini (Quarantaquattro Racing), Mattia Tarozzi, secondo pilota Honda Velmotor, e Danilo Dell’Omo ottimo 7° assoluto con la esordiente MV Agusta F3 del Laguna Moto Racing.

Da segnalare il ritiro dopo una buona prova per Robbin Harms (Bimota by Edo Racing), caduto alla “Variante Ascari” nel corso del sesto giro poco dopo il lungo di Alessandro Andreozzi. Il campione in carica della Moto2 invece, non contento dell’uscita di pista, è venuto al contatto al nono passaggio, sempre alla “Ascari” con Raffaele De Rosa (Honda Lorini), con entrambi che sono finiti per terra e hanno così chiuso la propria corsa.

La classifica Supersport vede leader Ilario Dionisi a quota 52 punti, seguito da Mirko Giansanti a 45 e da Alessandro Gramigni a 39. In Moto2 invece il nuovo leader è Ferruccio Lamborghini a quota 65 lunghezze, seguito da Robbin Harms ed Alessandro Andreotti, entrambi a 41 punti.

Campionato Italiano Supersport/Moto2 2012
Monza, Classifica Gara

01- Dino Lombardi – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – 14 giri in
02- Ilario Dionisi – Scuderia Improve – Honda CBR 600RR – + 0.117
03- Mirko Giansanti – Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 2.165
04- Marco Faccani – Team Velmotor – Honda CBR 600RR – + 6.829
05- Ferruccio Lamborghini – Quarantaquattro Racing – Ten Kate Moto2 – + 9.565 (Moto2)
06- Mattia Tarozzi – Team Velmotor – Honda CBR 600RR – + 17.465
07- Danilo Dell’Omo – Laguna Moto Racing – MV Agusta F3 – + 17.580
08- Gabriele Cottini – Scuderia Improve – Honda CBR 600RR – + 19.718
09- Alessandro Gramigni – 391 Racing – Yamaha YZF R6 – + 19.749
10- Lorenzo Segoni – Gian Moto Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 23.187
11- Andrea Boscoscuro – M.V. Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 41.763
12- Andrea Conti – Moto X Racing – Yamaha YZF R6 – + 42.873
13- Alessandro Mantia – M.V. Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 42.919
14- Alessandro Bonecchi – 2R Antonellini by Bargy Design – Yamaha YZF R6 – + 43.104
15- Mauro Carzaniga – Merate 1932 – Honda CBR 600RR – + 46.556
16- Sergey Vlasov – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 50.544
17- Nicolò Lagiongada – Gentlemen’s – Honda CBR 600RR – + 52.282
18- Giovanni Altomonte – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 1’12.891

Valerio Piccini

Servizio fotografico: Michel Zonca

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dani Pedrosa prova le moto storiche che guiderà al Goodwood Revival

Motoestate show a Franciacorta: tutti i vincitori e i protagonisti

British Talent Cup: Seabright e Horsman vincenti a Snetterton