BSB: Joshua Brookes saluta la Honda con una vittoria

Trionfo alla 6 ore di Phillip Island, adesso test con Suzuki

9 dicembre 2010 - 3:39

Ultima gara con Honda, ultima vittoria. Joshua Brookes lo scorso fine settimana ha preso parte alla “The 6 Hour” di Phillip Island, gara endurannce sul tracciato australiano riuscendo a cogliere il successo con la Honda CBR 1000RR del team Demolition Plus G.A.S. Racing.

Il vice-campione 2010 del British Superbike, affiancato dal protagonista dell’ASBK, non ha avuto problemi salendo così sul gradino più alto del podio alla sua ultima apparizione da pilota Honda.

Adesso per Josh sono già in programma i primi test con la Suzuki GSX-R 1000 del team Relentless by TAS, squadra con cui ha deciso di gareggiare per il BSB 2011.

Brookes correva con Honda ininterrottamente dal 2003 tra Australian Superbike, World Superbike e Supersport, BSB, esclusa la parentesi del 2006 quando aveva militato con Ducati Caracchi nel WSS e Kawasaki Bertocchi in Superbike.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Maverick Vinales: “Serve una Yamaha più aggressiva”

MotoGP, Cal Crutchlow: “Non posso guidare come Marc Marquez”

Superbike: Buon giorno Imola, Alvaro Bautista oggi in pista