SUPERBIKE*IDM: Leon Camier al via di Hockenheim con Wilbers BMW

Con una BMW HP4 nell'IDM

19 settembre 2014 - 1:20

Nonostante l’assenza di un “posto fisso”, la stagione agonistica di Leon Camier non si può certo dire che sia stata avara di impegni. Il Wilbers BMW Racing Team ha infatti annunciato che il forte pilota inglese disputerà l’ultimo e decisivo round dell’IDM Superbike di Hockenheim in sella ad una BMW HP4.

Grazie al supporto tecnico del team di Benny Wilbers, questo fine settimana Camier difenderà i colori della Casa bavarese ponendo sul suo cupolino il numero 2, emblema di “Shafter” sin dal suo esordio.

Già Campione britannico 125 GP, Supersport e Superbike, il pilota britannico ha corso nel Mondiale Superbike con Aprilia Racing e Crescent Suzuki. Originariamente designato per correre quest’anno con una seconda ART GP14 di Iodaracing Project, in questa stagione Camier ha svolto un ruolo di “jolly” in occasione delle sostituzioni di Sylvain Barrier in BMW Motorrad Italia e di Claudio Corti sulla MV Agusta F4 RR ufficiale nel Mondiale Superbike, sino all’esordio in MotoGP quale rimpiazzo di Nicky Hayden sulla Honda RCV1000R “Open” del team Aspar.

Christian Tarragoni

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Michael Rutter

Clamoroso: Michael Rutter ufficializzato vincitore del Macau GP 2019

Macau

Cancellato il Macau Motorcycle GP 2019: nessun vincitore

Macau

Doppia bandiera rossa al Macau GP, gara cancellata?