IDM Superbike: prosegue il dominio BMW, da quattro gare monopolizza il podio

Ipoteca nella classifica marche

4 luglio 2012 - 3:02

Al quarto anno del progetto, BMW sta letteralmente dominando l’IDM Superbike, non soltanto per una classifica di campionato che propone quattro piloti in sella ad una S 1000 RR alle prime quattro posizioni della classifica generale.

Negli ultimi due round, tra il Nurburgring al Red Bull Ring di Zeltweg, BMW Motorrad ha monopolizzato il podio delle ultime quattro gare, addirittura la top-5 come accaduto nella prima manche sul tracciato austriaco.

Forte dell’apporto di quattro team pluri-decorati come alpha Technik, Fritze Tuning, RAC Racing e Wilbers, la BMW ha di fatto ipotecato la conquista del titolo costruttori, vantando 335 punti conseguiti nelle prime 8 gare contro i 132 di Honda ed i 103 di Yamaha.

Se il titolo marche per la BMW era già stato conquistato lo scorso anno, resta da decidere chi sarà il primo pilota a laurearsi campione IDM Superbike con una S 1000 RR tra Michael Ranseder, capo-classifica con Technogym Racing Austria Fritze Tuning, Erwan Nigon (Van Zon alpha Technik) e la coppia del Wilbers BMW Racing composta dall’ex iridato Supersport Jorg Teuchert e l’australiano Gareth Jones.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ARRC

ARRC 2020: svelato il calendario con 7 round

jeremy alcoba campione cev moto3

CEV Valencia: Alcoba Campione Junior, Montella a podio in Moto2

EICMA: Presentato il progetto 2020 della Nannelli Riders Academy