Coppa Italia: al Mugello il penultimo appuntamento stagionale

Round 4 della Coppa Italia Velocità di scena al Mugello con griglie gremite tra il Trofeo Italiano Amatori, Dunlop Cup, Pirelli Cup e nel monomarca Yamaha R3 Cup

29 giugno 2018 - 15:29

Trascorsi due mesi dall’esordio stagionale, la Coppa Italia torna al Mugello Circuit per il quarto round con le consuete prerogative che hanno reso il “contenitore” dei Trofei Approvati FMI una formula di successo nel panorama nazionale della Velocità. Griglie gremite con complessivamente 13 gare in programma caratterizzeranno il fine settimana, con molteplici tematiche d’interesse tra il Trofeo Italiano Amatori, Dunlop Cup, Pirelli Cup e nel monomarca Yamaha R3 Cup.

TROFEO ITALIANO AMATORI –  Anche al Mugello il Trofeo Italiano Amatori, il campionato dei non professionisti organizzato dal Moto Club Motolampeggio di Roma presieduto da Daniele Alessandrini, si conferma tra le serie di maggior successo del panorama nazionale con oltre 200 partenti e griglie di partenza da tutto esaurito in tutte le classi e graduatorie al via. Partendo dai migliori interpreti della 600cc, nella “Base” Mauro Cocchi (700 punti) precede nella generale Mirko Zappon (644) e Nicola Crestanini (570), Christian Fortunati è invece il leader della “Avanzato” con 910 punti totalizzati a scapito di Diego Masciocchi (600) e Nicola Gianico (550), mentre la “Pro” elegge come primatista Daniele Zinni a punteggio pieno distanziando, con i suoi 1000 punti, Marcello Vincenzi (660) ed Emanuele Viglieno (500). Passando alle 1000cc, nella “Base” Tiziano Mattioli (630) comanda seguito da Christian Lauretti (405) e Gian Pietro Mura (396), nella “Avanzato” confronto tra Manuel De Vecchi (650), Roberto Bernardi (543) e Cristiano Franchi (430), la 1000 “Pro” proietta in testa Alessandro Rossi con 580 punti da raffrontare ai 308 totalizzati da Fabio Gaspari ed i 290 di Giordano Pagnoncelli, impegnati nel fine settimana del Mugello in due gare tra sabato e domenica.

DUNLOP CUP – Confronti avvincenti nelle due classi (600 e 1000) della Dunlop Cup, trofeo organizzato dal Moto Club Motoxracing in collaborazione con EMG Eventi ed il patrocinio di Dunlop. Alla luce dei verdetti proposti da Vallelunga, Nicola Scienza si presenterà a Vallelunga da capoclassifica della 600cc con 76 punti seguito a 17 lunghezze da Luca Del Canuto, il quale paga lo zero maturato nell’ultimo round. Pienamente in corsa per la testa della generale anche Alberto Sacchi, terzo con 41 punti finora totalizzati. Tre sono invece i piloti racchiusi in soli 7 punti nella Dunlop Cup 1000 con Rodolfo ‘Rudy’ Oliva a quota 57, ex-aequo a 50 punti per Andrea Di Vora e l’ex Campione CIV Superbike Norino Brignola.

PIRELLI CUP – Prosegue al Mugello l’inaugurale stagione della Pirelli Cup, serie promossa da Ideal Gomme Racing con il pieno supporto di Pirelli che ha offerto interessanti verdetti nei primi appuntamenti stagionali. Sui saliscendi dell’impianto toscano nella 600cc farà di tutto per difendere la sua leadership Matteo Ciprietti, al comando a quota 370 punti seguito da Stevis Bressan (321) e da Marcello Brignoli (280). Raggiunto e superato il giro di boa della stagione, nella Pirelli Cup 1000 in virtù dell’impressionante serie di successi nelle quattro gare sin qui disputate comanda Alex Bernardi, leader con 500 punti all’attivo a precedere Davide Eccheli (281) ed Alessio Terziani (241).

YAMAHA R3 CUP – Fine settimana importante ai fini-campionato per il trofeo Yamaha R3 Cup, monomarca riservato alle sportive 300cc di Iwata promosso ed organizzato da AG Motorsport Italia prossimo a vivere un doppio-round con due gare tra sabato e domenica. Un weekend che si prospetta cruciale per tanti interpreti della serie a cominciare da Emanuele Vocino, capoclassifica di campionato (e della graduatoria Junior) a quota 46 punti seguito da Kevin Arduini (43, primatista della Senior) e da Eugenio Generali (41). Punteranno inoltre a difendere le rispettive leadership nelle proprie graduatorie di appartenenza anche Sergio Arena (Sport) e Sabrina Della Manna (Women).

PROGRAMMA – Come sempre complessivamente 13 gare impreziosiranno il weekend della Coppa Italia al Mugello. Sabato, oltre alle qualifiche ufficiali di tutti i trofei al via, spazio a Gara 1 della Yamaha R3 Cup (spegnimento dei semafori alle 14:10) e del Trofeo Italiano Amatori 1000 Pro (il via alle 14:40). L’indomani sin dalla primissima mattinata ricco programma di attività: alle 9:55 partenza della Dunlop Cup 600, a seguire la gara della Dunlop Cup 1000, le due corse della Pirelli Cup (600 e 1000) e la seconda manche della Yamaha R3 Cup. Pomeriggio completamente dedicato al Trofeo Italiano Amatori con le restanti 6 gare in programma.

BIGLIETTI – Ingresso gratuito per la giornata di venerdì, mentre sabato gli appassionati potranno assistere gratuitamente alle attività dal prato, supplemento di 10 € (5 € ridotto) per la terrazza box e tribuna. Discorso analogo per il “Race Day” di domenica: ingresso gratuito per chi vorrà assistere alle gare dal prato, 15 € (10 € ridotto) il biglietto per la terrazza box, differenza di 5 € per la tribuna centrale. Tali tariffe sono comprensive dell’ingresso di autoveicoli e/o motoveicoli. Potranno usufruire di riduzioni gli under 18, donne, Tesserati FMI, omaggi per under 14 se accompagnati da un adulto e per i Residenti nel Comune di Scarperia e San Piero.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

BSB: Silverstone apre una stagione 2019 stellare

Mission Winnow main sponsor di Octo Pramac MotoE

Valentino Rossi a Misano: “Stagione iniziata bene, continuiamo così”