ASBK Phillip Island Gara 1: Bryan Staring vince e convince

Il leader fa la differenza nel finale

12 settembre 2010 - 13:50

Gara 1 dell’Australian Superbike sul circuito di Phillip Island, penultimo round della stagione 2010, è stata vinta dall’attuale capo classifica del campionato, nonché favorito per il titolo, Bryan Staring. L’attuale campione in carica della classe Supersport, in sella alla Cougar Bourbon Honda Racing, ha letteralmente strapazzato gli avversari, riuscendo a rifilare ben 6.2 secondi agli avversari in poco più di tre giri.

Dopo essere rimasto infatti dietro allo sfidante per la vittoria finale Wayne Maxwell (Gas Honda Racing / Demolition Plus), Staring ha compiuto un pulito ma deciso sorpasso, riconquistando la testa della corsa e mettendo una pietra tombale sulle speranze di successo dei due avversari rimasti con lui in lotta: Maxwell appunto, e Glenn Allerton (Honda Valvoline Superbike Team).

Dove è finito allora l’autore della pole Jamie Stauffer? Il pluri-campione di questa competizione è stato costretto ad una lunghissima escursione nell’erba nel corso del quarto passaggio, a causa di un contatto avuto alla prima cuva con il #67, nel tentativo di sorpassarlo per la seconda posizione. Il pilota Ducati Motologic Racing si era infilato bene all’interno di Staring, ma quando quest’ultimo ha chiuso la porta all’esterno, si è trovato costretto a rialzare la moto e riuscendo a limitare al minimo la collisione. Purtroppo per lui, la grande quantità di fango presente fuori pista non gli ha permesso un rientro agevole (chiuderà in 17esima posizione).

Quinto classificato è invece il 40enne Shawn Giles (Team Suzuki), che ha la meglio sul buon Scott Charlton (Suzuki Racers Edge Performance). Vince la battaglia per la settima posizione Robert “Robbie Bugden” (Suzuki Team Mack Trucks), che ha preceduto nel finale il sempreverde Craig Coxhell (BMW CJC Racing), Shannon Johnson (KTM Superbike Team / Evolution Sports Group) e Craig McMartin (Ducati North Coast V-Twins / Agip Racing).

Viking Group Australian Superbike Championship 2010
Phillip Island, Classifica Gara 1

01- Bryan Staring – Cougar Bourbon Honda Racing – Honda CBR 1000RR – 10 giri in 16’05.022
02- Wayne Maxwell – GAS Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 6.281
03- Glenn Allerton – Valvoline Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 9.100
04- Shawn Giles – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 12.175
05- Scott Charlton – Racers Edge Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 12.945
06- Robert Bugden – Team Mack Trucks Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 21.714
07- Craig Coxhell – CJC Racing – BMW S1000RR – + 21.768
08- Shannon Johnson – KTM Superbike Team – KTM RC8R – + 21.935
09- Craig McMartin – North Coast V-Twins – Ducati 1198R – + 22.032
10- Kris McLaren – McLaren Motorsport – Honda CBR 1000RR – + 24.747
11- Beau Beaton – North Coast V-Twins – Ducati 1198S – + 25.523
12- Cru Halliday – Cru Halliday – Yamaha YZF-R1 – + 33.840
13- Ben Henry – Racers Edge Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 39.217
14- Brendan Clarke – Champion’s Ride Days Race Team – Honda CBR 1000RR – + 41.105
15- Cole Odendaal – One Stop Project Solutions – BMW S1000RR – + 49.170
16- Heath Brinsley – heathbrinsleyracing.com – Suzuki GSX-R 1000 – + 49.284
17- Jamie Stauffer – Ducati Motologic Racing – Ducati 1198R – + 53.796
18- Liam Daniels – Liam Daniels – Yamaha YZF-R1 – + 1’02.682
19- Daniel Moulton – Vern Graham SW Racing – Yamaha YZF-R1 – + 1’11.776
20- Matthew Griffin – Rich River Gawing – Honda CBR 1000RR – + 1’17.433
21- Richard Parry – GAS Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1’17.637
22- John Phelan – Mornington Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 1’20.648

Valerio Piccini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pawi moto2 moto3

Khairul Idham Pawi, ritorno alle corse? L’ex Moto2-Moto3 prova la MSBK

CIV Superbike

CIV Superbike: Del Bianco fa spettacolo, ma all’arrivo ci sono solo 9 moto..

misano classic weekend

Misano Classic Weekend, la storia del Motociclismo in azione