ASBK: nuovo asfalto per il Queensland Raceway in ottica 2012

Sarà pronto per febbraio

2 novembre 2011 - 23:27

Dal 1999 il Queensland Raceway di Ipswich nei pressi di Willowbank è una delle sedi abitudinarie dei principali campionati motociclistici australiani, dal V8 Supercars passando all’Australian Superbike. Ben 12 anni di eventi che hanno obbligato i gestori dell’impianto a dar vita, a partire da venerdì 4 novembre, ad una serie di opere di riasfaltatura del tracciato.

Rimasto con la superficie originale sin dal 1999, questi lavori, dal costo di 1.2 milioni di dollari australiani, inizieranno in settimana per concludersi il febbraio prossimo, in tempo per ospitare la regolare stagione del Motorsport.

BigPond Sport, titolare dell’impianto, ha assicurato che quest’opera di ristrutturazione porterà inevitabili benefici per tutti i piloti, che nel recente passato hanno manifestato pubblicamente qualche perplessità in merito agli avvallamenti presenti nelle curve “Titan”, “Konica” e “WPS”.

Quest’anno l’Australian Superbike ha corso al Queensland Raceway di Ipswich in due distinte occasioni, il 5 giugno ed il 21 agosto insieme al V8 Supercars.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP: Il primo podio per Fabio Quartararo e Petronas SRT

MXGP: Antonio Cairoli spalla lussata, Germania a forte rischio

Andrea Dovizioso: “Lorenzo non era lucido, merita una penalità”