AMA SuperSport: la situazione dopo Salt Lake City

Con la vittoria Alexander si rilancia nella West Division

1 giugno 2011 - 3:04

Archiviata la tappa al Miller Motorsports Park dell’AMA SuperSport, tra le più importanti della stagione per montepremi e punteggio (raddoppiato) oltre che per la titolazione del “Larry H. Miller SuperSport Challenge”, la situazione in campionato si è definita nella “West Division”, classe che prendeva punti sul tracciato di Tooele.

Grazie alla prima vittoria in carriera Corey Alexander, talento 17enne portato in pista dal team Vesrah Suzuki, ha rilanciato le proprie credenziali in campionato arrivando a quota 101 punti contro i 112 di Benny Solis (dominatore a Sonoma, caduto in due distinte occasioni in gara a Tooele) ed i 123 del leader David Gaviria che si è assicurato la seconda posizione in gara.

Sembra ormai fuori dai giochi Elena Myers, costretta al forfait a Sonoma per l’infortunio al braccio sinistro, quinta in gara a Salt Lake City e sesta in campionato con 54 punti, praticamente la metà del leader di classifica.

Per la “West Division” adesso c’è una breve sosta lasciando spazio alla “East” che correrà il prossimo fine settimana sul tracciato Road America di Elkhart Lake, con Tomas Puerta leader grazie ai successi maturati a Daytona.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Michael Rutter

Clamoroso: Michael Rutter ufficializzato vincitore del Macau GP 2019

Macau

Cancellato il Macau Motorcycle GP 2019: nessun vincitore

Macau

Doppia bandiera rossa al Macau GP, gara cancellata?