AMA: il “debutto” della Ducati 848 di Fast by Ferracci

Primo test a Daytona con P.J. Jacobsen in sella

26 dicembre 2010 - 22:10

Un nome storico che ritorna, dopo tre anni, nei campionati AMA Pro Racing, nello specifico la SportBike. Nei recenti test collettivi al Daytona International Speedway ha “debuttato” il nuovo binomio tra il Celtic Racing, squadra di Barry Gilsenan da diversi anni protagonista tra Superbike SportBike, ed il Fast by Ferracci, con una Ducati 848EVO preparata per il giovane 17enne P.J. Jacobsen. Il debutto, seguito in prima persona da Eraldo Ferracci, è stato positivo con Jacobsen già protagonista, spiccando riferimenti cronometrici al pari del vincitore della 200 miglia di Daytona 2010 Josh Herrin.

Fast by Ferracci con il Celtic Racing prenderà così parte a tutta la Daytona SportBike 2011 con la Ducati 848EVO affidata a P.J. Jacobsen, pilota di talento che vanta trascorsi anche in Europa (ha corso nel CEV con il team Aspar) prima di tornare in America dove ha vinto tutto quello che c’era da vincere nel Dirt Track (più di 30 titoli all’attivo). Con i riferimenti acquisiti in questi test a Daytona Fast by Ferracci svilupperà nuove specifiche per la 848EVO, giusto in tempo per puntare alla vittoria assoluta alla 200 miglia del 12 marzo 2011.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’

BSB Silverstone, gara 2: Tarran Mackenzie, la rivincita

British Talent Cup: Cameron Horsman vince Gara 2