All Japan J-GP3: limite di 13.500 giri per le Moto3 già per il 2014

In anticipo rispetto al mondiale

25 novembre 2013 - 5:51

Con un anno d’anticipo rispetto al mondiale di categoria, a partire dal 2014 nell’All Japan J-GP3, serie d’accesso dell’All Japan Road Race Championship riservata alle Moto3 e alle GP Mono (di base motori di derivazione Motocross), ha deciso di limitare il numero di giri/motore da 14.000 rpm a 13.500 rpm.

Una decisione, motivata dalla MFJ (Motorcycle Federation of Japan), presa per ridurre i costi giudicati in questo primo biennio della J-GP3 decisamente elevati rispetto a quanto ipotizzato all’introduzione della categoria.

Oltre al numero di giri/motore, per il 2014 è stata regolamentata anche l’adozione di una centralina elettronica ECU commercializzata da tre differenti fornitori autorizzati dalla MFJ, più una serie di restrizioni per quanto concerne la preparazione dei monocilindrici 250cc 4 tempi.

A partire dal 2014 il limite di 13.500 giri/min è previsto per le Moto3 al via del Motomondiale rispetto agli attuali 14.000.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati-Yamaha, test a Misano. Con Pirro e Folger anche Bautista e Davies

MotoGP, Assen: Alex Rins “Sarà battaglia anche quest’anno”

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”