125cc: Nico Terol “Il titolo? Ci riproverò l’anno prossimo”

Non è dispiaciuto per la mancata conquista del titolo

8 novembre 2010 - 9:01

Con 17 punti da recuperare, per Nico Terol a Valencia era praticamente impossibile rovesciare la situazione in campionato. Ci ha provato, salvo poi doversi accontentare del terzo posto passato anche da Pol Espargaro nel finale. Con il compagno di squadra Smith, “Polyccio” e lo stesso Campione del Mondo Marquez che passeranno in Moto2, per Terol il proposito di vincere il campionato è rimandato soltanto all’anno prossimo quando resterà in 125 sempre con Bancaja Aspar.

E’ stato un campionato molto duro, con grandi rivali come Marquez, Espargaro e Smith. Insieme abbiamo sicuramente alzato il livello della categoria, io posso ritenermi soddisfatto perchè ho disputato la mia migliore stagione anche se ho concluso in seconda posizione.

In questa ultima gara sono partito bene, ma Bradley aveva un altro passo e non potevo tenere il suo ritmo. Rispetto ai giorni scorsi mi sentivo meno a mio agio con la moto, la mia strategia è stata quella di aspettare e vedere cosa poteva succedere a Marquez, ma c’è stato poco da fare, gli bastava un minimo piazzamento per vincere.

All’ultimo giro mi sono ritrovato a contatto con Espargaro, ma ho commesso un errore all’ultima variante e non ho potuto conquistare il secondo posto. Complimenti a Marc per questo titolo, io devo ringraziare il mio team perchè mi ha sempre dato la miglior modo per provare a vincere. Voglio continuare e crescere e nel 2011 punterò al titolo“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

foggia moto3

Moto3, Brno: Però, Dennis Foggia! Ecco il primo centro mondiale

Valentino Rossi nel box Yamaha

Valentino Rossi: “Da Honda a Yamaha, scelta coraggiosa e un po’ stupida”

corsi moto2

Moto2, Brno: Simone Corsi KO per frattura di un dito del piede