BSB: Broc Parkes con ePayMe Yamaha per il finale di stagione

Broc Parkes sostituirà Stuart Easton per i restanti eventi del British Superbike 2016 con il team ePayMe Yamaha di Tommy Hill.

30 luglio 2016 - 5:01

Registrato il divorzio con Stuart Easton, il team ePayMe Yamaha di Tommy Hill ci ha messo poco a trovare un valido sostituto. A partire dal prossimo round del British Superbike in agenda dal 5 al 7 agosto a Brands Hatch GP e per tutti i restanti eventi del calendario, accanto al riconfermato John Hopkins correrà Broc Parkes, al ritorno a tempo pieno nel BSB dopo la parentesi da dimenticare del 2015 con Milwaukee Yamaha.

L’australiano, questo fine settimana impegnato alla 8 ore di Suzuka con Yamaha YART (già nella top-5 con pneumatici Pirelli nel corso delle qualifiche ufficiali), proseguirà così il sodalizio con ePayMe Yamaha dopo aver sostituito l’infortunato John Hopkins a Snetterton.

In questa circostanza riuscì a qualificarsi per la Superpole, ma non incontrò grandi fortune in gara: nella prima manche coinvolto in una carambola al via tanto da scegliere di non prender parte a Gara 2, preferendo non correr rischi inutili in vista di Suzuka.

Sono felice di proseguire questa esperienza con ePayMe Yamaha, sentivo di aver lasciato un conto in sospeso a Snetterton“, ha ammesso Broc Parkes. “Cercherò di fare il mio meglio pensando già all’anno prossimo dove mi piacerebbe correre sia nel Mondiale Endurance che nel BSB. Partiremo da Brands Hatch, un tracciato dove ho vinto nel Mondiale Supersport e sono salito sul podio nel British Superbike (da wild card con PBM Kawasaki nel 2009, ndr), speriamo sia di buon auspicio per tutti noi“.

Tommy Hill, Campione BSB 2011 oggi titolare del team THM ePayMe Yamaha, si è detto “Entusiasta di avere Broc Parkes ancora con noi. A Snetterton ha lavorato molto bene e vogliamo ripartire da dove avevamo lasciato in quella circostanza“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MV Agusta

MV Agusta rigenerata dalla cura BSB: Gino Rea ben figura a Cadwell Park

Europeo Mini Road Racing 2019, Assen

Assen: Europeo Mini Road Racing 2019 Pokerissimo Italia

Danny Buchan

Danny Buchan protagonista del BSB: non è solo alto