Dani Pedrosa: “Una qualifica molto combattuta”

Dani Pedrosa: “Una qualifica molto combattuta”

Commenta per primo!

La terza pole nelle ultime cinque gare, la quarta stagionale, 23esima in carriera in MotoGP e 41esima nelle tre classi del Motomondiale. Tutto è filato liscio oggi nelle qualifiche ufficiali di Misano Adriatico per Dani Pedrosa capace di regolare con un solo giro “da pole” e per l’inezia di 18 millesimi il suo diretto avversario nella corsa al titolo Jorge Lorenzo. Vinto il “primo round”, il portacolori Repsol Honda conta di riconfermarsi domani in gara cercando una vittoria che al MWC manca dalla stagione 2010.

E’ stata una qualifica serratissima“, afferma Dani Pedrosa. “In un solo turno dovevamo recuperare il tempo perso in questi giorni: non c’è stato un attimo di relax. Inizialmente ci siamo concentrati sulle gomme e sulla messa a punto della moto, poi nel finale in poco tempo cercare di dare il massimo per conquistare la pole.

Per fortuna tutto è andato per il meglio e sono riuscito a realizzare un buon giro. Qui a Misano è sempre molto importante scattare dalla prima fila, la prima variante è molto stretta e, ne so qualcosa, è meglio stare lontano dai guai.

Sono davvero soddisfatto perchè soltanto in un turno di prove siamo riusciti a trovare un buon compromesso nel set-up e conquistare la pole. Il merito è della squadra che è sempre pronta in questo genere di situazione: per la gara siamo pronti!“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy