Conferenza stampa ad Indy, Rossi “Ecco perchè ho scelto Yamaha”, Stoner “Mai rilasciato interviste su Valentino”

Conferenza stampa ad Indy, Rossi “Ecco perchè ho scelto Yamaha”, Stoner “Mai rilasciato interviste su Valentino”

Commenta per primo!

Senza dubbio, la “Pre Event Press Conference” più attesa della stagione. Alla vigilia del Red Bull Indianapolis Grand Prix, presso la “Pagoda” dell’Indianapolis Motor Speedway si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’undicesimo GP stagionale dove sono intervenuti cinque Campioni del Mondo: in rigoroso ordine di classifica di campionato, Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing), Casey Stoner (Repsol Honda Team), Stefan Bradl (LCR Honda MotoGP), Nicky Hayden (Ducati Team) ed il più atteso, Valentino Rossi. Il 9 volte Campione del Mondo ha parlato pubblicamente per la prima volta da nuovo acquisto Yamaha per il biennio 2013-2014, motivando questa sua scelta… “Mi è dispiaciuto molto lasciare la Ducati, ma la mia decisione è stata dipesa dalla necessità di trovare la moto più competitiva per i prossimi 2 anni che potrebbero per me esser gli ultimi in MotoGP. In Yamaha adesso la situazione è cambiata rispetto al passato: è Jorge il numero 1, ma i rapporti tra noi sono migliorati. Ci rispettiamo a vicenda, in più Jorge è diventato più forte. Per quanto mi riguarda, dovrò cercare di capire se riuscirò ad esser nuovamente competitivo prima di pensare di batterlo“. Valentino ha poi confermato che la sua storica “crew” capitanata da Jeremy Burgess lo seguirà anche in questa nuova avventura, e che “No, non ho portato sponsor in Yamaha“, smentendo di fatto le voci che volevano diversi suoi sponsor personali “finanziatori” di questo suo ritorno con la casa dei Tre Diapason. Dal canto suo Jorge Lorenzo si è detto: “Felice del ritorno di Valentino in Yamaha. Sarà interessante vedere cosa succederà nel 2013. Penso che per la Yamaha il ritorno di Rossi sia stata la soluzione migliore. Per quanto mi riguarda non ho imposto il “muro”: anzi, non ce ne sarà bisogno, ne sono convinto. Il mio obiettivo l’anno prossimo non sarà battere Valentino, ma diventare Campione del Mondo Tra i piloti più attesi in conferenza stampa non poteva mancare Casey Stoner, dominatore ad Indianapolis lo scorso anno e reduce dalla strepitosa vittoria di Laguna Seca, che ha smentito pubblicamente alcune dichiarazioni riportate nei scorsi giorni dalla stampa di mezzo mondo. “Non ho rilasciato nessuna intervista. Sono parole del 2011 estrapolate del contesto.” Insomma, diatriba Rossi Vs Stoner conclusa, inizia un nuovo capitolo invece per Nicky Hayden, riconfermato con Ducati per il 2013 e, con ogni probabilità, con Andrea Dovizioso compagno di squadra. “Penso che la scelta di Dovizioso per sostituire Rossi sia la soluzione migliore per la Ducati“, ha espresso il Kentucky Kid che proprio ad Indy nel 2008 celebrò il primo podio (3° sul traguardo) da pilota Ducati. Infine, in conferenza stampa è intervenuto anche Stefan Bradl, prossimo al riconoscimento di “Rookie of the Year” della MotoGP 2012, deciso a far bene anche ad Indianapolis con una motivazione in più: nel week-end la Honda RC213V del team LCR vestirà i colori Red Bull… Su MotoGP.com il video integrale della conferenza stampa pre-evento ad Indianapolis.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy